Twitter Profile
salta alla navigazione

Web, Sicurezza & Privacy…qualche piccola precauzione 10 giugno 2011

Inviato da LukePet in : Chicche, Documenti, Firefox, Guide, Informatica, Internet, Software, Web, Windows , trackback

L’argomento privacy è sempre delicato da affrontare quando si parla di web…un paio di mesi fa ha fatto parecchio discutere una puntata di Report in cui si parlava del web e dei rischi per i dati e per la riservatezza dell’utente. Diciamo che in quell’occasione, secondo il mio modesto parere, Report affrontò la questione con toni un po’ troppo allarmistici…ma l’argomento è piuttosto complesso e di certo non è facile esprimere un giudizio a riguardo…ma ora non è di questo che voglio parlare.

Prendendo spunto da questa tematica così sensibile, volevo invece mettere nero su bianco alcune semplici precauzioni utili da seguire per sentici un po’ più sicuri quando ci immergiamo nei meandri di Internet…quindi, per la serie “forse non tutti sanno che”, ecco il mio bell’elenco di regole da seguire:

1 – TENERE IL PROPRIO ACCOUNT GOOGLE SOTTO CONTROLLO!
Se siete registrati a Google potete monitorare tutti i servizi e le attività collegate al vostro account andando su www.google.com/dashboard. Qui troverete un elenco dei servizi a voi associati e potete controllare il tutto con immediatezza, in particolare troverete una sezione denominata “Cronologia web“, disattivandola eviterete che Google tenga traccia di tutte le ricerche fatte con il vostro account…sapevatelo.

2 – UTILIZZARE HTTPS!
L’utilizzo del protocollo HTTPS garantisce un ottimo livello di sicurezza negli scambi di dati via web; generalmente viene sfruttato nelle transazioni in cui sono in gioco dati sensibili, ma è anche supportato ed abilitabile in molti dei servizi più popolari della rete (giusto per star sicuri che qualche malintenzionato non sniffi password o informazioni riservate), ecco qualche esempio:

  • GMail: per abilitarlo vi basta andare nelle impostazioni generali e nella sezione “Connessione browser” selezionare la voce “Usa sempre https”
  • Facebook: per abilitarlo basta andare nelle impostazioni del vostro account e nella sezione “Protezione dell’account” spuntare la voce “Naviga su Facebook con una connessione protetta (https), quando possibile”
  • Twitter: per abilitarlo basta spuntare la voce “Usa sempre https” nelle impostazioni dell’account

3 – SFRUTTARE AL MEGLIO IL PROPRIO BROWSER!
I moderni browser mettono a disposizione delle utili features per esplorare il web senza troppe noie, io sono un fedelissimo di Firefox e vi riporto qualche utile funzionalità che il panda rosso (ma anche i suoi concorrenti) mettono a disposizione per garantire la nostra riservatezza:

  • Navigazione anonima: questa funzionalità consente di navigare senza memorizzare alcun dato relativo ai siti ed alle pagine visitate, può essere utile quando iniziate una ricerca e non avete idea di dove questa vi possa portare! Per saperne di più cliccate qui: Navigazione anonima
  • Anti-tracciamento: a partire dalla versione 4.0 Firefox mette a disposizione anche la funzionalità di anti-tracciamento; questa feature indica ai siti web visitati l’intenzione di non voler fornire informazioni relative alla sessione di navigazione…per abilitarla basta andare nelle Opzioni e, nella sezione Avanzate, spuntare la voce “Attiva l’opzione anti-tracciamento dei dati personali”. Per saperne di più cliccate qui: impedire-tracciamento-siti-web
  • Geolocalizzazione: i moderni browser tengono traccia della nostra posizione geografica rilevata tramite il nostro indirizzo IP; se ciò vi infastidisce c’è comunque la possibilità di disabilitare questa funzionalità…per sapere come, vi rimando a questo articolo: disattivare-geolocalizzazione

se a tutto questo aggiungiamo qualche utile estensione (una su tutte Ad-Block) che ci evita di imbatterci in pagine non desiderate, allora siamo a posto.

4 – IMPOSTARE AL MEGLIO LA PRIVACY SU FACEBOOK!
Se siete utenti Facebook è bene che spendiate qualche minuto per configurare le impostazioni della privacy come meglio preferite; non serve che stia qui a dirvelo, ma è possibile decidere il livello di visibilità delle varie aree informative presenti nel vostro profilo. Niente di più semplice.

5 – AGGIORNARE, AGGIORNARE, AGGIORNARE!
Avere cura del proprio PC è fondamentale! Avere un sistema pulito ed aggiornato può salvarvi dall’imbattervi in spiacevoli inconvenienti (vedi virus, spam, etc.)…quindi ricordatevi di tenere sempre aggiornato il vostro sistema operativo, installare e tenere sempre aggiornato un buon software antivirus (ne esistono di ottimi anche in versione free, vedi ad esempio qui, qui e qui), tenere sempre aggiornato il browser…e poi un’altra cosa, fatemi un gran favore, quando installate dei programmi nel vostro PC, fermatevi un secondo a leggere ciò che il setup vi dice e non fate sempre avanti-avanti-avanti alla cieca!

6 – NAVIGARE CON PRUDENZA!
Il lavoro mi ha insegnato che molte delle cose che noi “esperti” navigatori diamo per scontato, non sono poi così scontante per molte altre persone…personalmente ho visto un bel po’ di clienti fare doppio-click sui i collegamenti di un pagina web…e questo gesto tanto stupido quanto significativo mi ha fatto capire quanto, al giorno d’oggi, sia necessaria una solida “cultura della navigazione”. Cercate quindi di acquisire il necessario livello di esperienza per non incorrere in brutti inconvenienti e poi quando vi registrate a dei siti utilizzate password non banali e differenti (basta con la data di nascita!), evitate di cliccare su ogni pubblicità che compare e non fidatevi mai delle e-mail che vi chiedono i dati!

Bene, penso di avere detto tutto ciò che mi frullava per la testa…quindi, come avrete capito, è un po’ come guidare un’auto…abbiate cautela e non andate troppo veloci, buona navigazione!