Twitter Profile
salta alla navigazione

Sony Ericsson Xperia Neo…il mio primo smartphone 19 luglio 2011

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Multimedia, Tecnologia, Telefonia , 4 commenti

Cronaca di un acquisto.

Sony Ericsson Xperia NeoL’acquisto di questo smartphone è stato un parto…chissà perchè ma con i cellulari arrivo sempre in ritardo, da adolescente fui l’ultimo tra i miei amici a comprarselo (il primissimo Nokia 3330!)…e la storia a grandi linee sembra ripetersi.

La fissa del telefono nuovo è arrivata circa un anno fa, era l’estate 2010 ed intorno a me vedevo sempre più gente che se la spassava con i propri device di ultima generazione full-touch ed un sacco figosi.

Uno smanettone come me non poteva che soffrire una tale situazione…e così mi dico: “Basta! a Natale mi compro il cell nuovo!”. E così inizia la mia classica fase di documentazione pre-acquisto con un’assidua visione di videorecensioni e di letture su blog e forum specializzati. Poi arriva Natale, ma non sono convinto, così decido di aspettare il Mobile World Congress di Barcellona per vedere cosa bolle in pentola…e proprio dagli stands di Barcellona, qualche mese dopo, individuo lo smartphone che fa per me.

Dunque dunque, lo smartphone dei miei desideri doveva rispettare questi semplici ma rigidi criteri:

  • Lo schermo al massimo doveva essere un 3.7 (non volevo un telefono eccessivamente ingombrante)
  • Il telefono doveva avere una buona fotocamera (giusto per riuscire a fare degli scatti decenti quando sono in giro)
  • Il focus sulla multimedialità mi interessava parecchio, quindi volevo un cellulare con ottime caratteristiche multimediali
  • Il prezzo non doveva essere esagerato (diciamo che il budget che mi ero prefissato oscillava intorno ai 300 euro)
  • Ma soprattutto doveva essere uno smartphone Android!

…ed il telefono che ha risposto a tutti questi criteri è stato il Sony Ericsson Xperia Neo. Continua a leggere…

LG BD390…il mio piccolo centro multimediale 10 febbraio 2010

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Multimedia, Tecnologia , 4 commenti

Arriva il secondo post di approfondimento del capitolo “home cinema”; a questo giro esprimo il mio gran compiacimento per il lettore blu-ray che mi sono regalato…l’LG BD390.

Non è che abbia particolari cose da dire, più che altro posso dare delle conferme.
lg-video-BD390-3-4view-large
Avevo sentito parlare molto bene di questo lettore sia nei forum, sia in diverse recensioni che avevo letto:

e dopo diverse settimane di prove possono affermare che l’LG ha soddisfatto in pieno tutte le mie aspettative.

Prima di tutto, come di consueto, segnalo il link alla discussione dedicata su AVMagazine: http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=137074.

Ed ora vi posto qualche breve impressione…

Appena ho avuto il lettore tra le mani ho subito aggiornato il firmware all’ultima versione disponibile (lo so, sono malato, se non aggiorno immediatamente tutto non sono contento)…e già il fatto di aggiornare il software via wi-fi, senza dover ricorrere all’utilizzo di pennette e cd, è stata una gran cosa.

Poi mi sono sbizzarrito ad iniettare contenuti multimediali da ogni sorgente: dischi blu-ray, hard disk esterno, DNLA, streaming wi-fi…video, immagini, musica…insomma di tutto; l’impressione è stata molto positiva.

I video stessi di YouTube visti dalla tv hanno un altro sapore, anche se  è un po’ noioso il fatto di dover digitare i termini di ricerca lettera-lettera…fortunatamente c’è un’ottima funzione di completamento automatico che viene in soccorso; resto comunque dell’idea che, se per digitare le parole, si fosse adottata la logica T9 applicata al tastierino numerico del telecomando, la cosa sarebbe stata più pratica (molto cellulare-style).

Nulla da obbiettare sulla riproduzione video…ho provato diversi formati e senza alcun problema; solo su alcuni DivX ho notato un riproduzione un po’ “a scatti”, ma il tutto era viziato dalla qualità stessa del filmato (si tratta comunque di una cosa migliorabile).

Tutto quello che avevo letto su questo lettore ha quindi avuto conferma sotto i miei occhi…se devo proprio trovare un neo posso dire, che se il telecomando fosse stato retroilluminato come quello delle tv Samsung, sarebbe stato meglio…ma non si può avere tutto dalla vita.

Per il resto, mi do’ una pacca sulla spalla per l’acquisto fatto ;)

Samsung UE40B6000…settaggi a gogò 11 gennaio 2010

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Documenti, Software, Tecnologia , 426 commenti

Ecco il primo dei post di approfondimento legati ad i miei ultimi tecno-acquisti (il-mio-primo-piccolo-vero-home-cinema); parliamo del TV LCD con retroilluminazione a led che mi sono regalato per Natale, il Samsung UE40B6000.

Come ho già avuto modo di dire, prima di procedere all’acquisto mi sono fatto una piccola cultura spulciando e leggendo intere pagine di discussioni sui forum dedicati all’audio ed al video. E dopo attente valutazioni, legate anche alle mie esigenze, la scelta è ricaduta sulla tv di casa Samsung.

Ora quindi per chi, come me, è in possesso di questo televisore condivido qualche utile risorsa.

Punto primo. Reperire informazioni.

Per qualsiasi dubbio, richieste o domande riguardo alla serie 6 dei Samsung a led vi invito ad appuntarvi il link alla discussione ufficiale del forum di AVMagazine:
http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=146138.

Punto secondo. Aggiornamento software.

Come molti sapranno è possibile aggiornare il software della tv scaricando il file di update dal sito della Samsung ed eseguendolo via USB. Per scaricare il file di aggiornamento però non andate sul sito italiano ma recuperatelo dal “download center” del sito internazionale. Da lì trovate gli aggiornamenti per tutti i modelli di casa Samsung.

Se prendiamo, ad esempio, la serie 6 di Samsung a led, è possibile vedere come esistano due modelli di riferimento il B6000VW ed il B6000VP…il mio, per esempio, è un UE40B6000VP.

Vi basta andare su sito http://www.samsung.com/it/support/download/supportDownloadMain.do, selezionare il vostro modello e scaricare il file e le istruzioni di aggiornamento. Attualmente (in data 11/01/2010) l’ultima versione disponibile per la serie “VP” è la “2007”…ma penso sia probabile che usciranno versioni successive.

Testato e tutto regolare…anche se non mi sembra sia cambiato niente.

Punto terzo. Settaggi.

Leggendo i vari forum è possibile visionare i diversi settaggi condivisi dagli utenti. Io ne ho preso nota ed ho fatto le mie prove…sono partito da quelli proposti, ma poi ho un pò ritoccato il tutto in funzione del mio gusto personale ed ho raggiunto un profilo che sembra soddisfarmi appieno.

Mi sono concentrato principalmente sul segnale che arriva via HDMI (collegato ad un lettore Blu-Ray); quindi, quelle che vi propongo adesso sono le impostazioni che uso quando guardo i film in alta definizione. Eccole:

Settaggi01
Continua a leggere…

Il mio primo, piccolo, vero home cinema 23 dicembre 2009

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Multimedia, Recensioni, Siti, Tecnologia , 7 commenti

Sono diversi giorni (settimane) che latito dal blog e non sono stati di certo giorni in cui ho oziato. Ho dovuto dedicare tutto il tempo e la concentrazione residua ad un nuovo “progetto”  tecno-domestico; come si può facilmente comprendere dal titolo del post, sono riuscito finalmente a realizzare il mio primo home cinema…e vi assicuro che non è stata proprio una passeggiata.

La fissa per l’home cinema me la portavo dietro da diversi anni oramai…ogni tanto tornava, mi tormentava un pò e poi se ne andava. Oscar Wilde ha detto “L’unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi” e a questo giro gli ho dato ascolto. Ho ceduto.

Come di consueto, quando mi trovo a fare un acquisto nella sfera tecnologica, c’è una fase preliminare di preparazione, in cui esploro ogni angolo del web alla ricerca di pareri, recensioni, immagini, video…qualsiasi tipo di informazione. E’ stata quindi l’occasione per farmi una cultura su tutto ciò che gravita intorno alla parola “home cinema”: tv, lettori, home theatre, bluray, alta definizione, digitale, etc. etc.

In tutto ciò, vi segnalo alcuni link che sono stati alquanto preziosi:

Questa fase di “preparazione” alla fin fine è durata alcune settimane e devo dire che mi sono fatto una vera cultura in merito…e poi è scattato il momento delle scelte.

1° Acquisto) Televisione

La scelta è ricaduta sul Samsung UE40B6000 (lcd con retroilluminazione a led). Ho puntato sulla serie 6 per risparmiare qualche euro che ho poi reinvestito nell’acquisto del lettore BluRay. La serie 6 dei Samsung a led, a differenza della 7 e della 8, non integra le funzionalità per la gestione delle informazioni da Internet, per la lettura dei video da USB e non ha i 200Hz…caratteristiche gran parte recuperate con l’acquisto del lettore BluRay. Ciò che mi interessava era esclusivamente la qualità visiva e devo dire che dai 40 pollici del pannello Samsung fuoriescono colori ed immagini eccezionali…ed una nota di merito va anche al design che si lascia decisamente apprezzare.

Per ulteriori approfondimenti cliccate qui:
http://www.samsung.com/it/consumer/tv-audio-video/tv/led-tv/UE40B6000VWXXC

2° Acquisto) Lettore BluRay Continua a leggere…

TomTom XL IQ Routes™ Edition Europe…finalmente ho finito di stampare le cartine 28 settembre 2009

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Recensioni, Tecnologia , 1 commento finora

Avevo in mente da un bel pò di comprarmi un navigatore satellitare ma non mi ero ancora deciso a farlo.

In realtà non sono uno che ha grosse esigenze di spostamento (almeno non con continuità), ma saltuariamente qualche trasferta mi capita di farla…e quando succede cerco di pianificare il percorso ed i tempi di percorrenza nel minimo dettaglio. Tutto ciò, unito al mio scarso senso di orientamento, ha fatto lievitare l’esigenza di dotarmi un “benedetto” sistema GPS (mica per niente, ma ero stanco di stampare sempre i percorsi da ViaMichelin!).

Come solito, lo step preliminare all’acquisto, ha visto una breve fase di documentazione sul tema…lettura di recensioni, pareri sui forum, etc. etc. Alla fine, non essendo un grosso esperto del settore e non avendo grosse esigenze a riguardo, ho deciso di buttarmi sul sicuro ed optare per l’acquisto di un sistema di navigazione targato TomTom.

E così mi sono ritrovato tra le mani un TomTom XL IQ Routes™ Edition Europe.
tomtom-xl-iq-routes.2592223

Un prodotto entry-level dalle funzionalità essenziali ed affidabili. Schermo da 4,3″, mappe europee, supporto semplice ed efficace…non chiedevo altro; non c’è il bluetooth ed il riconoscimento vocale, ma non è che ne sentissi molto l’esigenza. Per il resto tutto sembra funzionare a puntino…già l’ho testato in una trasferta di 150 Km e si è comportato egregiamente.

Non sto qui a dirvi altro…se qualcuno fosse interessato, mi limito a segnalare una serie di link di approfondimento sul prodotto. Eccoli:

Percorso completo…buon acquisto.

Cort MR730FX…ed arrivò pure la chitarra acustica 24 maggio 2009

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Chitarra, Musica, Recensioni, Strumenti Musicali, Suoni , 2 commenti

Circa due settimane fa ho varcato la soglia dei ventisette anni…non poteva esserci occasione migliore per concedermi un acquisto di quelli che mi rendono tanto felice.

Sfogliando la rubrica “Acquistoni” ci si può ben rendere conto di quanto i miei investimenti spesso riguardino il mondo della musica…ed è tenendo stretta questa mia passione che mi sono lasciato trascinare da un nuovo attacco di shopping compulsivo che mi ha portato all’acquisto di una nuova chitarra.

La mia avventura nel mondo chitarristico è iniziata imbracciando una chitarra classica di quelle che te le tirano pure al supermercato (una schifezza per intenderci, ma per iniziare andava più che bene) poi sono passato al mondo elettrico…prima una Ibanez e poi una Fender (il vero fiore all’occhiello della mia strumentazione). Ma ancora mancava qualcosa nel mio piccolo “arsenale”, mancava qualcosa con cui esprimermi al meglio nell’esecuzione dei pezzi più “naturali”…mancava una chitarra acustica!

Detto-fatto. Ricerche-documentazioni-pareri-forum e poi via in direzione del negozio di strumenti musicali…qualche giorno di attesa ed infine me la sono portata a casa.

La mia nuova acustica è una Cort MR730FX.

Cort MR730FX

Continua a leggere…

Creative Zen X-Fi…finalmente tra le mie mani 14 febbraio 2009

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Multimedia, Musica, Recensioni, Tecnologia , 9 commenti

Un paio di settimane fa ho ricevuto in dono uno di quegli oggettini tanto carini che la santa tecnologia diffonde sugli scaffali dei negozi di tutto il mondo…trattasi di quell’intreccio di circuiti, memorie e software che risponde al nome di “Lettore MP3″. La mia esperienza con i lettori mp3 ha già dei precedenti…qualche anno fa ricevetti una penna-lettore da 512mb che mi fece definitivamente abbandonare il buon vecchio riproduttore CD portatile, la sfruttai in pieno fino a consumarla definitivamente; ed ora, a distanza di qualche anno, con lo sviluppo tecnologico che ha fatto passi da gigante, mi ritrovo tra le mani un prodotto decisamente più “serio”.

Molti potranno pensare “sarà il classico I-Pod“…e invece no. Una scelta, per così dire, “alternativa” ha lasciato su un angolo casa Apple in favore di casa Creative…ed è così che mi ritrovo ad avere a che fare con uno dei loro ultimi prodotti di punta, lo ZEN X-Fi.

Creative Zen X-Fi

Di questo lettore avevo letto in giro delle opinioni molto positive e dopo averlo utilizzato posso pienamente confermare tutto. In molti lo ritengono uno dei migliori lettori mp3 in circolazione…e devo dire che, secondo il mio modesto parere, tiene assolutamente testa al ben più famigerato I-Pod (considerando che lo Zen è anche economicamente più conveniente).

Ora vi posto le mie opinioni a riguardo. continua a leggere…

Ecco il mio nuovo PC…la potenza di calcolo mi sta gasando 10 ottobre 2008

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Informatica, Periferiche, Prodotti, Recensioni, Tecnologia , 7 commenti

Questo post è dedicato a tutti coloro che passano intere ore davanti a siti come Hardware Upgrade o Tom’s Hardware…insomma a chi rimane a bocca aperta nel vedere componenti elettronici di ultima generazione.

Un paio di anni fa avevo comprato un personal computer piuttosto low-cost acquistando tutti i pezzi alla fiera dell’elettronica di Rimini…e fin qui tutto ok. Ma il destino ha voluto che il pc che aveva in dotazione mio padre (roba del primo dopo guerra credo) tirasse le cuoia in quest’ultima estate.
Morale della favola: il mio bel pc low-cost è diventato sua proprietà ed io ho repentinamente colto l’occasione per rifarmene uno nuovo di zecca. E visto che adesso ho un abbozzo di lavoro che ogni mese porta nelle mie tasche qualche piccola entrata ho deciso di investire in una macchina che mi facesse apprezzare al meglio le elevate prestazioni di un computer con gli adeguati attributi. Insomma, ho voluto fare un pò il porco.

Innanzitutto un doveroso ringraziamento va a MicheleOvernet che, come sempre, in queste occasioni segue diligentemente tutta l’operazione, nonchè si occupa delle fasi di assemblaggio. Tutti i componenti sono stati acquistati sotto attenta analisi…eccoli qui:

Tranquilli, se li vedete doppi non è perchè siete ubriachi ma perchè, come è oramai tradizione, ho acquistato il computer insieme al mio amico-mezzosocio-compagnoditesi Epi…praticamente abbiamo assemblato due PC fotocopia.

Comunque, nel dettaglio, come potete vedere abbiamo:

  • Una scheda madre Gigabyte 775 GA-EP45-DS3P
  • Un alimentatore LC-Power Hyperion LC8700 700W
  • Un processore Intel Quad Core Q9400
  • 4 moduli da 2GB di Memorie Ram DDR2 Corsair Dominator a 1066Mhz
  • 2 Hard disk da 500GB Western Digital GreenPower (che saranno messi in RAID 0)
  • Una scheda video Sapphire ATI Radeon HD 4850 512Mb
  • Un Masterizzatore DVD LG H20

Il tutto verrà assemblato all’interno di un case NZXT Lexa Blackline (http://www.nzxt.com/products/lexa_blackline/) che forse non è il massimo della praticità…ma di sicuro è un gran bel case; avevo la fissa delle luci verdi ed il Lexa mi ha accontentato.

Ecco una piccola documentazione fotografica che mostra l’attività di montaggio: (altro…)

Ecco la mia cruiser…ho voluto la bicicletta e adesso pedalo! 30 agosto 2008

Inviato da LukePet in : Acquistoni, Chiacchiere , 5 commenti

Per la serie “regali di laurea” arriva il terzo atto; stavolta abbandoniamo il mondo della musica ed entriamo in quello dei cicli.

Sono diversi anni che non ho ufficialmente una bicicletta tutta mia, da quando la mia ultima mountain bike è andata in pezzi non ho avuto mai la voglia di comprare una bici nuova e così sono andato avanti prendendo in prestito quella di mio padre.

Ma quest’estate ero decisamente intenzionato a ricomprarmela, poi tra un impegno e l’altro sono arrivato ad Agosto che ancora non avevo acquistato niente…e nel frattempo c’è stata la laurea.

Laurea=Regalo

Sapendo di questa mia esigenza da un ramo della mia famiglia mi è stata data carta bianca per l’acquisto di un nuovo ciclo. Non me lo sono fatto dire due volte.

Ho fatto un piccolo giro di negozi ed ho individuato la bicicletta ideale. Volevo una cruiser!

E chiaramente l’ho comprata…non posso che mostrarvela:

Questa cruiser mi piace un casino…è piena di stile. Il manubrio non è eccessivamente largo, la sella è comoda, il telaio è spettacolare, ha le marce, ha la luce…insomma non gli manca niente! Anzi si, forse una cosa gli manca…il campanello, ma a questo si può facilmente rimediare.

Se vi interessano alcune informazioni sull’azienda che la produce potete cliccare qui: www.trubbianicicli.it.

Pedalare per me ora è un piacere.

Bene, questa settimana vi ho tartassato con i principali regali che ho ricevuto per la laurea ma adesso abbiamo finito (forse).

E’ tutto…a Lunedì.