Twitter Profile
salta alla navigazione

Torniamo a parlare della mia tesi…ecco il Mondrian OLAP Server! 13 maggio 2008

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Chicche, Informatica, Internet, Prodotti, Software, Sviluppo, Web , trackback

Oggi scrivo un post abbastanza tecnico…è un bel pò che non vi parlo della mia tesi e quindi ecco qualche aggiornamento.

Il 6 Luglio 2007 scrivevo questo post: chiacchiere-pollosky-ritorna-in-vita; nel post raccontavo l’incontro preliminare che mi ha poi portato a sviluppare un lavoro che sta durando praticamente da un anno. Diciamo che i primi sei mesi sono stati abbastanza all’acqua di rose, basati principalmente su raccolta di documentazioni, analisi e stesura di eventuali idee progettuali. Dopodichè si è entrati nel vivo.

Detto con parole semplici semplici il progetto affrontato ha come obiettivo quello di implementare un ETL ad hoc per interpretare ed archiviare in un data warehouse dati estratti da più sorgenti web autonome; l’applicativo si appoggia ad un wrapper tool per reperire i dati in formato testo direttamente dalle pagine web. L’intenzione è di sfruttare tutta questa architettura per il monitoraggio di prezzi e tariffe sul web ottenendo un valore aggiunto dall’integrazione di più sorgenti informative.

C’avete capito qualcosa? No? Vabbè, più in là scriverò qualche post più dettagliato.

Oggi mi limito a segnalarvi un applicativo dalle potenzialità molto elevate che è stato sfruttato all’interno dell’architettura; si tratta del Mondrian OLAP Server, attualmente è la piattaforma open-source di data warehousing più evoluta. L’applicativo non è molto semplice da configurare ma una volta riusciti a farlo girare si possono apprezzare al meglio le sue caratteristiche.

Se anche voi avete (o avrete) a che fare con sistemi OLAP e volete buttare un occhio a questa interessantissima soluzione vi invito a cliccare qui: http://mondrian.pentaho.org/.

Da poco è anche uscita la nuovissima versione del prodotto.

Attualmente credo di essere diventato uno dei massimi esperti in Italia sul server Mondrian (sto scherzando naturalmente…ma c’ho lavorato veramente parecchio sopra), quindi se avete delle domande sparate pure. Sarò lieto di offrire un supporto (visto che nel forum del sito ufficiale sono decisamente restii a rispondere!!).

Staremo a vedere come si concluderà questo bel progettino…ancora c’è da lavorare!

  • Pino

    Ciao,
    Senti io sto sviluppando una applicazione Asp.net 2.0 (+ Ajax) che usa come database PostgreSql 8.3.
    Purtroppo non riesco a trovare una soluzione per la generazione di cubi multidimensionali (OLAP + MDX) che supporti contemporaneamente asp.net e postgresql (asp.net sembra si possa utilizzare unicamente con SQL server AS). A me piacerebbe usare asp.net con framework evoluti come pentaho e quindi poter usare asp.net con mondrian + JPivot.
    Mi suggeriresti una soluzione possibilmente free (ammesso che esista ovviamente).
    Ciao e grazie.
    (Se ti è possibile ti prego cortesemente di rispondermi alla mia email puppinoo@gmail.com).

  • Luisa

    Ciao, ho realizzato una applicazione che utilizza il Mondrian+Jpivot per effetuare delle analisi multidimensionali sui dati presenti in un data warehouse che risiede su AS/400 o su DB2 in ambiente Windows. L’applicazione Mondrian e’ installata su Websphere .
    Ora ho necessita’ di farla funzionare con DB2 in ambiente oracle.
    Mi sai dire se e’ necessaria una particolare versione di Mondrian? se e’ necessaria una Java version particolare? Se e’ necessaria qualche opportuna impostazione?
    Ciao e grazie, Luisa
    (Se sai aiutarmi ti prego cortesemente di rispondermi alla ia email: lgargi@hotmail.com)

  • AP

    salve, da acluni mesi ho a che fare con mondrian e jpivot. Non ho capito bene che uso ne fai di mondrian ma volevo sapere se conoscevi il modo di ottenere l’ mdx query corrente ad ogni eleaborazione…

  • Se usi jpivot ti basta abilitare la visualizzazione del riquadro MDX per vedere qual’è la query che ha portato il risultato appena elaborato.

  • AP

    si….però a me serve ottenere la query dall’oggetto OlapModelProxy o da qualsiasi altra variabile di sessione di mondrian o jpivot aggiornata ad ogni operazione di filtraggio fatta sulla tabella di jpivot….

  • AP

    scusa ancora…ho risolto grazie!

  • Marco

    Ciao, sto sviluppando dei report con Pentaho 1.7 con lo strumento Report Designer utilizzando una definizione di Cubo Mondrian(MDX) con relativa query. Il problema è questo: all’atto del preview vengono visualizzati tutti i dati in questione mentre quando vado a pubblicarli no. Non capisco il perchè…

  • Michele

    Ciao. Sto smanettando da un po’ con mondrian ( attualmente sto usando la 3.0.4.11371 ) e quello che non riesco ancora a trovare all’interno dei sorgenti è la classe che usa per trasformare le query MDX in SQL. Potresti darmi qualche indicazione a riguardo ?
    Grazie.

  • massimo

    Salve ,
    volevo sapere se era possibile consultare la tua tesi integralmente in pdf dato che mi sembra molto interessante e didattica per me che da poco mi interesso a MONDRIAN e a pentaho . Volevo vedere e discutere con te delle differenze tra diciamo il tuo metodo e il plug-in di KETTLE(3.1.0)  HTTP presente in JOB—Gestione file–
    Grazie in anticipo per l’aiuto
    Massimo
    (Se ti è possibile ti prego cortesemente di rispondermi alla mia email maxdibera@libero.it).

  • Non so se già l’hai visto ma nel sito c’è del materiale che puoi scaricare, che riguarda anche la mia tesi…puoi dare un’occhiata qui: http://pollosky.it/media-pollosky/documenti-pollosky/

  • Anonimo

    Ciao  ,
    grazie per la risposta ma il materiale al link http://pollosky.it/media-pollosky/documenti-pollosky/ gia’ l’ho visionato …
    come ti dicevo dato che e ‘ da poco che studio BI DWH e ETL ti chiedose è possibile visionare la tesi totale….(in particolar nodo gli esempi dei job  etl e la costruzione del datamart e cubi ).
    Grazie
    Massimo 

  • Ok, appena ho 5 min ti contatto via mail così vediamo cosa ti può essere utile.

  • Sergio

    Ciao

    Sto utilizzando da un po di tempo mondrian ed adesso vorrei provare ad internazionalizzare la label. ho un problemino. riesco ad internazionalizzare le query andando a settare il dynLocal all’interno del file in cui specifico la query.

    il valore di dynLocale viene settato in modo dinamico (tramite parametro passato dalla jsp). ho notato che se il primo utente setta la lingua, per esempio, a dynLocale=en tutti gli altri utenti collegati da altre macchine anche se vanno a settare come dynLocale=it non visualizzano di fatto questa internazionalizzazione ma visualizzano le label in lingua inglese ( cioè quella settata dal primo utente ).

    io mi aspetto che l’internazionalizzazione vada fatta per singola sessione.

    non riesco a capire dove risieda il problema.  Sai che strada devo intraprendere per risolvere questo problema?

  • Sergio

    errata corrige del messaggio precedente:
    “..riesco ad internazionalizzare le query andando a settare il dynLocal all’interno…”

    al posto di query volevo dire  label.. scusami per aver sbagliato a scrivere

  • Eh…è un pò che non metto le mani su Mondrian e non ho mai affrontato il problema della localizzazione, sinceramente così su due piedi non saprei che dirti; se riesco studio un pò la faccenda e ti faccio sapere. Ma non ti posso garantire niente.

  • sergio

    sai come posso ottenere l’xml che viene fornito ai file xsl per il rendering della tabella dei risultati di mondrian?

    mi servirebbe per capire come è costituito l’xml per poi andare a modificare opportunamente xsl. l’obbiettivo è quello di inserire dei link all’interno dei risultati di mondrian.

    Grazie

    Sergio

  • daniele

    ciao,
    ho lo stesso problema di sergio.
    Ho creato un cubo e quando faccio la drill through mi genera una tabella in cui alla prima colonna ho la primary key di una tabella fisica su db.
    Come posso fare a rendere questo campo un link che mi permetta di aprire un report in dettaglio su quel campo?

    grazie

  • Mmm, ad essere sincero attualmente non so rispondervi. E’ da parecchio che non metto le mani su Mondrian e molto probabilmente per fare ciò di cui avete bisogno occorrerebbe spulciare per bene il codice per personalizzare la funzione di generazione della tabella olap.

    Vi consiglio di provare a chiedere nel forum  della community (http://forums.pentaho.org), magari lì qualche sviluppatore vi può essere di aiuto.

  • Sergio

    bisogna andare a modificare un file xsl \WEB-INF\jpivot\table\mdxcell.xsl o comunque uno di quelli che sono presenti all’interno di questa cartella. Ancora non ho capito dove esattamente devo inserire il codice che mi interessa. avrei bisogno di conoscere l’xml che genera mondrian per capire come modificare l’xslt opportunamente. Credo che una volta che riesciuscirò a vedere la struttura xml sarà tutto più chiaro. se avete idee o suggerimenti fatemi sapere.

  • Riccardo

    Come precedentemente postato da “AP” vorrei sapere se c’è un modo per risalire alla query mdx corrente. Non intendo andare nel riquadro di modifica della query bensì “catturarla” per poi salvarmela a parte. Non riesco a capire in quale oggetto di sessione venga salvata. Dato che “AP” hai trovato come fare, come hai fatto? Se qualcun’altro ha idee sono tutt’orecchie :) grazie mille

  • sergio

    Spero sia di aiuto:
     
    OlapModelProxy proxy=(OlapModelProxy) session.getAttribute(“query01″);
    Map model=null;
    if (proxy == null)
    errorMessage=”proxy is null”;
    else
    model=proxy.getExtensions();

    try
    {
    if (session.getAttribute(“parser”) == null)
    {
    MondrianMdxQuery mmq=(MondrianMdxQuery) model.get(“mdxQuery”);
    String queryAttuale=mmq.getMdxQuery();
    if (mmq == null)
    errorMessage=”model is null”;
    }

    }
    catch (Exception e)
    {
    if (errorMessage.equals(“”))
    errorMessage=”find stacktrace i log”;
    e.printStackTrace();
    }

     
    Ciao ciao
     
    Sergio

  • Riccardo

    Esatto! Proprio lo stesso codice che ho trovato oggi girando come un matto su google ^_^ grazie comunque sergio! Solo un dubbio: non mi è chiarissima l’istruzione “model=proxy.getExtensions();” … copia dell’oggetto model tutte le estensioni dell’oggetto proxy. Dopo prendo quella identificata dall’id “mdxquery” …. domanda: queste “estensioni” cosa sono? Ho trovato questa spiegazione ma continuo a non capire “returns a Map containing all extensions JSP scripting. Key is the extension id, value is the extension

  • Massimiliano

    Ciao,
    sto sbattendo la testa per poter passare un parametro da un report all’altro.
    Mi spiego meglio :

    Report A invia parametro (=”http://fsg-tor1-26.altran.it:8080/pentaho/content/reporting/reportviewer/report.html?solution=SIAR&path=/ContabilitaFinanziaria&name=Dettaglio_GestioneperAREA.prpt&paginate=false&showParameters=false&cdc=” & [CD_CDC] ) a Report B.
    Come fa Report B a prendere il parametro per inserirlo nella query?

    Grazie in anticipo

  • Ciao Luca, dovrei implementare un datawarehouse partendo da un database in Mysql esistente, ho installato Pentaho Enterprise Edition 4.0.1, è la versione corretta per il mio obiettivo o dovrei installare Mondrian? Il tutto su Windows XP.
    Grazie,
     
    Gabriele

  • E’ un bel po’ che non metto le mani su Mondrian, un paio d’anni almeno…ho perso un po’ di vista le ultime release Pentaho. Ti consiglio di chiedere nel forum della community http://forums.pentaho.com/, sapranno sicuramente esserti di aiuto.

  • Massimo

    Ciao

     devo utilizzare Mondrian schema workbench x realizzare un datawarehouse partendo da una base di dati relazionale presente su sql server.

    ho cercato sui vari forum, community ufficiali ecc ma niente di particolarmente esaustivo.

    esiste da qualche parte una guida per “scemi” come per qualsiasi cosa a questo mondo per comprnedere come agire all’utilizzo di questo strumento?

    ti ringrazio

  • mariarita

    Ciao, non so se questo forum è ancora attivo, comunque ci provo:

    è da un mese che ho cominciato a studiare gli strumenti di pentaho: Kettle, report designer e mondrian, dovrei utilizzarli con un db oracle e sinceramente, nonostante la teoria sia abbastanza chiara, nella pratica non so da dove iniziare e la documentazione che ho trovato non mi è stata di grande aiuto.
    Potreste aiutarmi in qualche modo?

  • Francesco

    Ciao, dovrei fare la tesi di laurea in Ingegneria Informatica su Mondrian e Olap, ma non so proprio da dove iniziare. Potresti indicarmi del materiale, da cui partire? Potresti aiutarmi in qualche modo? Grazie

  • mmm, come ho scritto qualche messaggio più su è da una vita che non lavoro con Mondrian; in questa pagina trovate un estratto della mia tesi a riguardo. Per avere altro materiale a riguardo io mi affidati esclusivamente al sito Pentaho e al forum.