Twitter Profile
salta alla navigazione

Aforisma #043 – Franz Kafka 29 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Aforismi, Rubriche, Verba Volant , aggiungi un commento

“La giovinezza è felice perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio.”
(Franz Kafka)

Startup 2.0…ha vinto Colnect 28 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Prodotti, Servizi, Siti, Software, Sviluppo, Tecnologia, Web , aggiungi un commento

Come avevo scritto in un post di qualche giorno fa (chicche-startup-20-i-finalisti), Venerdì scorso si è svolta a Bilbao la finale dello Startup 2.0 2009.

La classifica finale è stata la seguente:

1) Colnect (http://colnect.com)
2) Genoom (http://www.genoom.com)
3) Twidox (http://www.twidox.com)

Il portale per collezionisti “Colnect” si è aggiudicato il primo posto, secondo classificato “Genoom” (rete basata su collegamenti genealogici) ed in terza posizione è salito “Twidox” (portale per la condivisione e la ricerca di documenti).

Avendo un passato da collezionista (sottobicchieri, bustine di zucchero, monete e banconote…collezionavo di tutto) mi fa anche piacere che abbia vinto Colnect, diciamo che è una vittoria che premia gli appassionati.

Il sito a dire il vero non è fatto proprio benissimo, ma leggendo dal blog ufficiale la sintesi della motivazione che ha portato alla premiazione di Colnect (“The jury valued strongly its capacity to generate a community and real traffic.”) si capisce come i criteri di valutazione dei progetti non siano stati esclusivamente orientati alla tecnologia. Il peso maggiore lo hanno avuto le idee.

Spero che, grazie anche ai fondi ricevuti, questi servizi continueranno a migliorare.

Complimenti a tutti.

Le 3 Canzoni Della Settimana #068 26 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Artisti, Canzoni, Musica, Recensioni, Rubriche, Suoni , aggiungi un commento

Voglia di elettronica, voglia di tecnologia, voglia esperimenti…ecco le canzoni in evidenza questa settimana:

1) The Prodigy – Invaders Must Die

I Prodigy sono tornati in scena lo scorso Marzo con il loro quinto album. “Invaders Must Die” è il brano che da anche il titolo all’album, un pezzo grintoso in cui il gruppo sfoggia tutta l’aggressività che lo contraddistingue. Il brano è elettronicamente perfetto…ritmica decisa, cattivi e sintetici riff, chitarre in perenne distorsione e gli interventi vocali, ridotti al minimo e pieni di effetto. Il loro stile è oramai fuori discussione, un sound che inietta quella “cattiveria” che ogni tanto è proprio indispensabile. [ « on last.fm ]

2) Apollo 440 – Ain’t Talkin’ ‘Bout Dub

Anche qui i suoni sono ruvidi e distorti, anche qui si “gioca” con l’elettronica; in questo pezzo degli Apollo 440 si fondono diverse culture…si parte dal rock e si arriva al dub. Il brano si apre in diverse direzioni alternando momenti più soft ad interventi più irruenti. La canzone parte da un famoso riff dei Van Halen su cui viene plasmata una base pulsante e reggaeggiante. Un perfetto esempio di come gli esperimenti si fanno anche in musica. [ « on last.fm ]

3) Death In Vegas – Hands Around My Throat

Il basso secondo me è l’assoluto protagonista di questo brano, senza di lui la canzone non avrebbe lo stesso impatto; profondo e costante…aggiunge quello strato pieno di inquietudine che caratterizza il pezzo. Anche in questa occasione (come già nei due precedenti episodi) la tecnologia è parte essenziale del suono; il trattamento delle frequenze, l’effettistica, l’approccio empiroco…tutti ingredienti che rendono la canzone intrigante ed unica. [ « on last.fm ]

Buon ascolto.

Buon 25 Aprile…scusate il ritardo 26 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni , aggiungi un commento

Scusate il ritardo.

Sono circa le 2:30 AM, praticamente oggi sono stato fuori casa per tutto il giorno e non ho avuto modo di lanciare il mio consueto augurio per il 25 Aprile.

Il mio ultimo twit (postato qualche minuto fa) è abbastanza eloquente:

“Si è conclusa un’intensissima giornata a base di picnic, degustazioni, mercatini, passeggiate, colline umbre e tanto sole. Sono cotto.”

Quindi, per la serie “meglio tardi che mai”BUONA LIBERAZIONE!

Il feed di YouTube che tanto aspettavo 22 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Multimedia, Siti, Web , aggiungi un commento

Ho scoperto solo pochi giorni fa che YouTube ha integrato una funzionalità di cui tanto sentivo la mancanza. In passato mi ero rammaricato per l’assenza di uno specifico feed (questo post ve lo conferma: chiacchiere-youtube-ti-manca-questo-tipo-di-feed), ma ciò che cercavo è ora disponibile.

Facciamo un passo indietro.

In pratica ciò di cui avevo bisogno era un bel feed per tenermi aggiornato sui canali a cui ero iscritto, ma un anno fa questa funzionalità non era disponibile. La cosa mi era apparsa un pò strana visto che tale operatività mi sembrava piuttosto utile ma a quanto pare ai tempi un feed di quel genere non era previsto.

Ma ora si!

A dire il vero non saprei dire da quanto tempo è attivo, ma sta di fatto che il feed di cui tanto sentivo l’esigenza è finalmente fra noi con mio immenso piacere.

Istruzioni per l’uso:

  1. Andate sulla pagina delle vostre iscrizioni: http://www.youtube.com/my_subscriptions
  2. Cliccate sull’icona del feed che trovate nella barra degli indirizzi del browser

Niente di più facile…se la cosa vi può tornare utile sapete come fare.

Buone visioni.

Startup 2.0…i finalisti 21 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Prodotti, Servizi, Siti, Software, Sviluppo, Tecnologia, Web , 4 commenti

Tre giorni fa sono stati annunciati i finalisti dello Startup 2.0 2009. Per chi non lo sapesse si tratta di una competition europea con l’obiettivo di premiare le applicazioni web più giovani e promettenti.

Il prossimo 24 Aprile a Bilbao si svolgerà l’ultimo atto; gli undici finalisti presenteranno ad una giuria esaminatrice i loro progetti ed in seguito verranno selezionati i tre vincitori.

Al di là delle modalità di svolgimento della gara direi che la cosa più interessante da osservare sono i progetti che si sfideranno…eccoli qua:

Ci sono delle idee niente male alla base di questi undici applicativi web. Collezionismo, alberi genealogici, turismo, lifestreaming, condivisione…trovate un pò di tutto in questa lista di nuovi servizi. Io avevo già parlato di HelloTxt (chicche-lifestream-in-broadcast-grazie-ad-hellotxt) e credo che dopo aver provato le altre proposte emerse dallo Startup 2.0 avrò di che scrivere.

Il resto ve lo lascio scoprire da soli; se volete approfondire la cosa andate pure qua: http://www.startup2.eu.

Buona navigazione.

Le 3 Canzoni Della Settimana #067 19 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Artisti, Canzoni, Musica, Recensioni, Rubriche, Suoni , aggiungi un commento

Direttamente dalla nostra patria ecco tre produzioni che meritano una bella sottolineatura, giusto per non correre il rischio che siano dimenticate nel tempo…

1) Quintorigo – Nero Vivo

I Quintorigo mi colpirono fin dalla prima volta che li vidi esibirsi (sembra ieri, ma erano ben 10 anni fa). Mi precipitai dal negoziante di fiducia e comprai l’album “Rospo”, il loro sound “anomalo” mi intrigava parecchio e quell’album lo consumai a forza di ascolti. “Nero Vivo” è uno dei singoli estratti da “Rospo”, un pezzo eccezionale…archi in rapida vibrazione, fiati decisi ed eleganze vocali che danno vita ad una canzone interessante come poche. E’ sempre un piacere riascoltarla. [ « on last.fm ]

2) Carmen Consoli – Besame Giuda

Vabbè, la cantantessa non penso abbia bisogno di grandi presentazioni…c’è l’imbarazzo della scelta nello scegliere un suo pezzo da consigliare. Tra tante sue produzione mi piaceva fare un richiamo ad uno dei pezzi che ha fatto scoprire al grande pubblico il lato più aggressivo della Consoli. Chitarre piene di elettrica aggressività, melodia accattivante e la sempre tanto particolare, quanto unica, voce di Carmen. Ed anche qui si parla di un decennio fa! [ « on last.fm ]

3) Scisma – Tungsteno

E sempre dieci anni fa usciva il brano “Tungsteno” targato Scisma. Mi rendo conto solo ora di quanto la musica degli anni 90 fu importante, sinceramente non vedo la stessa qualità e la stessa voglia di innovare nelle nuove proposte che il panorama musicale italiano sta attualmente facendo emergere…ciò mi rammarica un pò ma per fortuna le cose sono sempre in continua evoluzione (anche se dal punto di vista culturale sembra esserci un continuo declino…speriamo bene). Detto ciò, il pezzo degli Scisma merita parecchio e ve ne consiglio chiaramente l’ascolto. [ « on last.fm ]

Buon ascolto.

Arriva l’MB-1…l’estasiante Manson/Bellamy Signature 17 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Artisti, Chitarra, Musica, Strumenti Musicali, Suoni , 7 commenti

E’ di ieri la notizia che la chitarra che Hugh Manson ha ideato per Matt Bellamy è ora ufficialmente sul mercato. La nuovissima Manson/Bellamy Signature è acquistabile dal Mansons Guitar Shop.

Devo ammettere che la notizia ha un pò sconvolto la mia psiche; sono andato a farmi un giro sul sito del negozio ed ho guardato la foto della chitarra un pò come un bambino guarda la vetrina con il giocattolo che i genitori non gli hanno mai comprato. Ma nel mio caso direi proprio che mio padre e mia madre non c’entrano niente, più che altro c’è un piccolissimo problema economico…eh già, perchè questo bel giocattolino ha un prezzo che si aggira intorno ai 4000/5000 €. Bruscolini.

Avevo scritto un post su questa chitarra quasi due anni fa (suoni-la-chitarra-dei-miei-sogni-la-voglio) e già lì esprimevo tutta la mia estasi per lo strumento…in due anni questo fantastico esemplare di chitarra ha concluso la sua evoluzione ed ora è tra noi. La sigla che identifica il modello è MB-1, i primi pezzi saranno disponibili dalla prossima estate esclusivamente presso il Mansons Guitar Shop che si trova ad Exeter.

Per approfondimenti potete cliccare qui: http://www.mansons.co.uk/news/news-item/30.html.

Beato chi può permettersela.

P.S: se c’è qualche “sciagurato” che non sa chi sia Matthew Bellamy trova tutte le info a riguardo su Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Matthew_Bellamy.

Aforisma #042 – Sofocle 15 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Aforismi, Rubriche, Verba Volant , aggiungi un commento

“I più grandi dolori sono quelli di cui noi stessi siamo la causa.”
(Sofocle)