Twitter Profile
salta alla navigazione

Il mirino della Camorra punta su Saviano 14 ottobre 2008

Inviato da LukePet in : Chiacchiere , trackback

Torno a casa dopo una giornata di lavoro e leggo questa notizia:

Hanno stabilito una data, come stessero scrivendo il loro “romanzo” nero dei conti da regolare. Stavolta i padrini che dirigono il gruppo stragista del clan dei casalesi avrebbero deciso persino un termine per distruggere la vita di Roberto Saviano. Ed è la prima volta che affiora una dead line. “Entro dicembre morirà”, racconta un ex criminale ormai diventato collaboratore di giustizia da oltre un decennio.
I casalesi stavolta tirano in ballo anche la sua scorta, i sette carabinieri che sono il suo scudo e i suoi amici, la sua ombra e la sua compagnia.
(http://www.repubblica.it/…/saviano-a-rischio)

Non credo ci sia momento migliore per mostrarvi questa foto:

Da questa immagine è stato stampato un manifesto che ora trovate affisso a Caserta (in via Botticelli); tra tutte quelle facce c’è anche la mia.

Credo che questa foto rappresenti il modo migliore per esprimere solidarietà a Roberto Saviano ora che il mirino della Camorra si sta facendo sempre più minaccioso.

Non ho altro da dire.