Twitter Profile
salta alla navigazione

Concerto Primo Maggio @ Roma (1 Maggio 2007) 2 maggio 2007

Inviato da LukePet in : Concerti, Musica, Recensioni, Suoni , trackback

Eccomi di ritorno dal primo maggio trascorso a Roma….che dire? vi faccio un piccolo resoconto.

https://www.youtube.com/watch?v=

Siamo arrivati in tarda mattinata, giusto il tempo di intraprendere una battaglia (ai limiti della civiltà) nella metropolitana di Roma per prendere il treno che porta a piazza San Giovanni ed eccoci nel pieno della festa.

Già di gente ce n’è parecchia ma continuerà ad arrivare fino a sera; appena giunti partono i primi due panini per il pranzo, ci appostiamo nel parco di fianco alla piazza e avanti con gli alimenti, il parco è pieno di gente che mangia e fa altro…..

E’ in queste situazioni ti rendi conto quanto le droghe siano un mercato in piena attività (ieri mi avranno chiesto 4-5 volte se volevo comprare del fumo) e la cosa un pò mi sconcerta. Non c’è niente di male nel vedere un giovane che in un giorno di festa alza un pò il gomito o si concede qualche trasgressione per divertirsi e liberarsi dai pensieri, però nel guardarmi intorno ho avuto come l’impressione che questo stile di vita per alcuni sia abituale e la cosa mi svilisce un pò. Vedere persone (e non solo giovani) fare dello “sballo” la loro ragione di vita non è proprio augurabile.

Ma passiamo al concerto….alle 14:30 siamo già in mezzo alla folla, ci posizioniamo nelle retrovie perchè arrivare davanti è praticamente impossibile. Si respira una bella atmosfera gli artisti scorrono un dopo l’altro e ci si diverte. Come prevedibile l’apice del concerto si raggiunge sulle note di “Beppeanna” della Bandabardò e su “Bella Ciao” eseguita come di consueto dai Modena City Ramblers con tutta piazza San Giovanni in movimento.

Alla fine della prima parte abbiamo deciso di intraprendere la missione più tosta: andare in bagno! Già per arrivarci è stata dura con uno slalom tra la folla che ti fa venire il mal di testa ma l’azione più ardua è stata usufruire dei bagni che oramai erano in condizioni igieniche inaccettabili e c’è voluto un bel coraggio e un pò di attenzione per utilizzarli.

Subito dopo abbiamo fatto cena (gli ultimi 2 panini) e siamo ritornati tra la folla a goderci il concerto….forse la seconda parte ha avuto un ritmo un pò troppo blando….sinceramente se io fossi un artista che si esibisce al primo maggio metterei in campo i pezzi più energici del repertorio anche perchè l’esibizione dura 15minuti e con un pubblico così ampio non è facile creare e far apprezzare un’atmosfera intima e soft. Per esempio Carmen Consoli, per carità è bravissima, ma secondo me ha scelto dei pezzi un pò troppo morbidi…anche perchè, quando arriva la sera, la gente in piedi per ore ha le ginocchia arrugginite e sgranchirle con un pò di movimento non sarebbe affatto male. Apprezzabili sono state le cover di Mauro Pagani e band e piacevole anche l’esibizione di Chuck Berry anche se le canzoni mi sembravano molto simili e non riuscivo mai a capire quando era il momento di “Johnny Be Good“! e poi……

E poi siamo dovuti andare via, maledizione, perchè la corriera ripartiva alle 23 e così mi sono perso l’esibizione degli Afterhours (il mio preferito tra i gruppi presenti ieri)…vabbè la rivedrò registrata.

In conclusione posso dire che è stato un buon concerto ma sopratutto una bella giornata….sinceramente io lo rifarei ma io sono un persona per niente sofisticata e anche se è un’ammazzata non mi pesa, probabilmente molte persone che ieri erano lì per la prima volta non ci torneranno più.

P.S: W Chuck Norris! (chi ha orecchie per intendere intenda).

  • Guarda lo riferei anche io…e comunque con i subsonica è tutt’un’altra musica.

    “…Oh ma che gente è questa..?”

  • iononmilamento

    …ok, mi hai fatto riaffiorare esperienze che avevo dimenticato. Ti clickerò altre volte. Fallo pure tu!

  • sesa

    CIAO…IO CI ANDRò QUEST’ANNO E GRAZIE ALLA TUA ESPERIENZA SARO PIU CARICA.POI TI RACCONTERO CM è ANDATA.1 BACIO

  • Guarda molto probabilmente anche io quest’anno ci tornerò…e come sempre ci sarà tutto il resoconto sul blog.