Twitter Profile
salta alla navigazione

Concerto Subsonica @ Roma (27 Giugno 2009) – Rock In Roma 3 luglio 2009

Inviato da LukePet in : Artisti, Concerti, Musica, Recensioni, Suoni , trackback

I resoconti delle trasferte ai concerti dei Subsonica sono oramai un classico per questo blog. Sabato scorso i torinesi hanno fatto tappa a Roma ed io ci sono andato…dopotutto che estate sarebbe senza un concerto dei sonici.

(fonte: http://www.youtube.com/user/vittorinho)

Quando ci sono questi eventi li sfrutto a pieno per vivere una di quelle giornate che ti sfiancano ma che ti lasciano un irripetibile retrogusto di soddisfazione…il live è stato quindi il culmine di una giornata spesa al massimo in giro per Roma.

Questa volta il mezzo scelto per affrontare la trasferta è la corriera…una comodissima linea che dalle Marche arriva a Roma ha stravinto sul treno e sull’auto.

Sono circa le 11:30 del mattino quando adagiamo i nostri bei sederi sui posti a noi assegnati, si parte. La mia twitter-cronoca della giornata ha visto inviare verso il web il seguente messaggio: “Verso Roma…posto vicino al finestrino, aria condizionata, imminente pennechella…andata in completo relax”…mai messaggio fu più eloquente.

Sono quasi le 15 quando arriviamo a Roma…a quel punto sono due le priorità imminenti:

  1. Andare al bagno
  2. Fare pranzo

La prima priorità viene presto estinta, a quel punto non resta che trovare un punto di ristoro. Scegliamo Re di Roma come location candidata per il pranzo e partiamo subito pesanti divorando un kebab di quelli assai piccanti che ti lascia le labbra in fiamme…fortunatamente una fresca birra pensarà a darci il giusto sollievo. Sfruttiamo il restante pomeriggio per fare due passi in Piazza San Giovanni ed in Piazza Del Popolo, c’è il sole, fa caldo ed il kebab appena mangiato ci mette del suo…il sudore inizia a farsi sentire. Agguantiamo una panchina all’ombra in Piazza Del Popolo e ci areniamo per un’oretta rifocillandoci con freschi liquidi.

Verso le 18:30 decidiamo di avviarci verso la location del “Rock In Roma”…metropolitana fino a Cinecittà, autobus 654 e ci siamo. L’ippodromo delle Capannelle è già bello vivo…la gente arriva con flusso continuo e noi sfruttiamo l’ora che abbiamo a disposizione prima dell’inizio del live per fare cena con una cotoletta (immangiabile) presa al volo da un paninaro lì di fronte. Ci preoccupiamo un pò per le condizioni metereologiche che sono a dir poco ambigue: lampi da una parte e sereno dal lato opposto; fortunatamente il vento spazza via tutto nelle giusta direzione e non ci sarà traccia di pioggia.

Ci mettiamo in fila all’ingresso e dopo un pò siamo dentro, manca oramai poco all’inizio del concerto. Qualche minuto di attesa e poi si spengono le luci…si parte.

La sensazione che provo ad ogni intro dei concerti, con la gente che inizia ad urlare e gli applausi che si innalzano, è qualcosa di indescrivibile…solo quella vale il prezzo del biglietto.

La scaletta non è molto variata rispetto all’ultimo tour invernale ma l’efficacia dei pezzi è quella di sempre. L’ippodromo delle Capannelle si trasforma in un enorme discoteca danzante…ovunque c’è movimento. La parte centrale del concerto sarà un susseguirsi di brani a cassa dritta, senza pausa e senza tregua…il top. Se ben ricordo questa è stata l’intera setlist:

00) TERRESTRE
01) PIOMBO (Versione Dub)
02) IL CIELO SU TORINO
03) VELENO
04) AURORA SOGNA
05) COLPO DI PISTOLA
06) LIBERI TUTTI
07) STRADE
08) L’ODORE

09) DISCOLABIRINTO
10) NUVOLE RAPIDE
11) ALI SCURE
12) IL CENTRO DELLA FIAMMA
13) IL MIO D.J. (Versione Remix)
14) NUOVA OSSESSIONE
15) FLUIDO THE ACTIVATOR
16) L’ULTIMA RISPOSTA
17) UP PATRIOTS TO ARMS (Cover Franco Battiato)
18) TUTTI I MIEI SBAGLI

19) L’ERRORE
20) PRESO BLU

A questo giro i Subsonica spendono due parole per segnalare la presenza del banchetto di Legambiente, invitando tutti i presenti a raccogliere materiale informativo sui pericoli legati al nucleare e sulle ragioni di uno stile di vita che rispetti l’ambiente; se la cosa vi interessa, cliccate pure qui per maggiori dettagli: http://www.legambiente.eu/documenti/2008/1006_nucleare/.

Pezzo dopo pezzo si arriva rapidamente al termine…anche questo concerto è andato.

Giusto il tempo di defluire dall’ippodromo e torniamo verso il centro di Roma. La corriera per il ritorno parte alle 7:30 e noi abbiamo tutta la notte davanti per vagare…notte che sfrutteremo attraversando Roma in lungo e in largo. Piazza Di Spagna, Fori Imperiali, Piazza Navona…una cosa tira l’altra il tempo scorre via abbastanza velocemente, ci resta solo un pò di margine da sfruttare accampati alla stazione Termini. Verso l’alba facciamo colazione e un’ora dopo siamo pronti a salire sulla corriera del ritorno.

Il tutto molto devastante…ma anche molto molto bello.

P.S: Tornato a casa ho scoperto che c’è stato anche un aftershow al Contestaccio…a saperlo prima! Vabbè, poco male, sarà per la prossima.

  • Per quanto riguarda l’aftershow ho saputo che c’era un intruso alle tastiere abbastanza odioso, o sbaglio?

  • MILL12

    Il 22 Aprile ci sarà un altro grande evento a Roma l’Earth Day con Daniele e Morcheeba non me lo perderò!
    Per chi non può venire a Circo Massimo potrà seguire il concerto o su SKY o 
    su Myspace http://www.myspace.com/natgeomusic

  • sabrina

    scusate ma per la date del 7 Aprile 2011 a Roma c’è anche l’after show al Contestaccio? e come si può partecipare?
    grazie 1000

  • Pingback: Concerto Subsonica @ Bologna (16 Aprile 2011) | Futurshow Station | pollosky.it()