Twitter Profile
salta alla navigazione

Pedaliere da far girar la testa… 29 maggio 2008

Inviato da LukePet in : Chitarra, Internet, Musica, Siti, Strumenti Musicali, Suoni, Web , trackback

Questo è un link consigliato a tutti i chitarristi/bassisti amanti di effetti e pedaliere.

E’ da tempo che desidero procurarmi una bella lastra attrezzata da mettere sotto i miei piedi per maltrattare a mio piacimento il suono che fuoriesce dalla mia chitarra; così oggi preso da una momento di svago-consumistico sono capitato sul sito http://www.pedalboards.com/.

Accedendo al link potrete visionare una piccola galleria di immagini in cui ammirare diverse pedaliere assemblate…inutile dire che osservare quelle foto mi ha fatto girar la testa. Giusto per farvi un’idea ecco un piccolo contributo pescato direttamente dal sito:

Credo sia inutile aggiungere altro…cliccate sul collegamento e sognate anche voi.

Un giorno anche io dovrò avere una pedalboard così!

Oddio, a dire il vero dovrei rinnovare un pò tutto il parco strumenti (chitarra, ampli, pedali, etc. etc.)…pian piano ce la farò. Spero.

  • La risposta valida per i live e registrazioni casalinghe di qualità ascoltabile è secondo me il POD xt LIVE.
    Lo porti dove vuoi, ha connessioni per ogni tipologia di utilizzo e anche se la fedeltà di tutti i suoni possibili non è -da me almeno- verificata -io non ho mai posseduto 32 ampli storici per fare il confronto- con un po’ di pazienza vengono fuori suoni interessanti ed utilissimi.
    Io uso anche una Variax (chitarra) e funziona tutto benissimo
    R

  • Grazie per le info…in effetti le pedaliere multieffetto sono molto più pratiche, ma la qualità dei singoli pedalini è ineguagliabile.

  • Chiaramente il mio era un discorso centrato sulla versatilità perchè tu hai sicuramente ragione.

    Per anni ho usato anche io pedalini vari (fra tutti il TS Ibanez e vari Bozzzzzzzzz) e posso confermare che con un buon ampli e i pedalini giusti sei ad un quarto del percorso (un quarto è lo strumento e l’ultimo, più importante LE TUE DITA).

    Per chi registra tanto o suona spesso live però il POD resta per me ineguagliabile.
    Ciao