Twitter Profile
salta alla navigazione

Editing di file Mkv…merge, demux, mux, delay e quant’altro 4 febbraio 2010

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Linux, Multimedia, Prodotti, Software, Soluzioni, Windows , aggiungi un commento

Chicca volante.

Se vi capitasse di avere a che fare con qualche file MKV dall’audio leggermente sfasato ed aveste bisogno di un tool in grado di fare, in modo rapido e semplice, il demux/mux della traccia video e di quella audio (con le opportune modifiche al delay settate), allora il mio caldo consiglio è di utilizzare MKVToolnix.

E’ ciò di cui avevo bisogno stasera e questo bel programmino è stata la mia salvezza. Il software è quasi banale da usare, caricate il file, settate tutte le vostre cosine e poi lo salvate in un nuovo file. Fatto.

Questo è il link per scaricarlo: http://www.bunkus.org/videotools/mkvtoolnix/index.html.

Dato che ci sono, posto pure un’altra piccola nozione utile da conoscere quando si ha a che fare con i ritardi dell’audio e/o dei sottotitoli. Se utilizzate VLC (www.videolan.org/vlc) come player potete agire in tempo reale sui delay del file che state riproducendo, vi basta conoscere le giuste short-key:

  • premendo h aumenterete il ritardo dei sottotitoli
  • premendo g ridurrete il ritardo dei sottotitoli
  • premendo k aumenterete il ritardo della traccia audio
  • premendo j ridurrete il ritardo della traccia audio

Chiaramente tutto ciò non vale solo per i file mkv, ma per ogni tipo di file video che state riproducendo…e questo potrebbe evitarvi di dover rielaborare il file sfasato.

Penso di aver detto tutto…buona notte.

Firefox: FF & Facebook Chat…pace fatta 8 gennaio 2010

Inviato da LukePet in : Chicche, Firefox, Informatica, Internet, Siti, Software, Soluzioni, Web , 2 commenti

Chicca volante.

Fino a qualche giorno fa ho convissuto con un innocuo, ma fastidiosissimo, problema con la chat di Facebook.

Ogni volta che ricevevo un messaggio con la pagina di Facebook aperta in Firefox mi imbattevo in una incomprensibile notifica che richiedeva l’installazione del plugin Apple QuickTime. Una stranezza su cui ho sorvolato per parecchio tempo ma che sotto sotto mi dava sempre più fastidio.

All’inizio ho erroneamente dato la colpa a Digsby (passo-a-digsby), che alla fine non c’entrava niente…poi, all’ennesima notifica di installazione del plugin “misterioso”, ho deciso di affrontare la questione di petto ed ho dedicato 5 minuti del mio prezioso (si fa per dire) tempo alla ricerca di una soluzione.

E’ venuto fuori che non sono stato il solo ad aver avuto questa noia e, tra le varie discussioni spulciate, la soluzione (in realtà più “workaround” che una soluzione) emersa si è dimostrata di una semplicità impensabile. Ebbene, per non aver più a che fare con quella seccante notifica visualizzata ad ogni messaggio che arriva dalla chat di Facebook non bisogna far altro che disabilitare l’opzione “Attiva suono per i nuovi messaggi”. Non chiedetemi perchè, ma è così.

FaceBookChat

Ora lo sapete, quindi se capitasse anche a voi…sapete come agire!

Filtrare file e directory nei trasferimenti con FileZilla 4 novembre 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Guide, Informatica, Internet, Linux, Software, Soluzioni, Windows , 6 commenti

Altra chicca volante…

E’ una cosa che ho scoperto e sperimentato pochi giorni fa, una sciocchezza di quelle che si ignorano con insana sufficienza e poi quando si svelano ti mettono un pizzico di beata soddisfazione.

In pratica ho scoperto che durante i trasferimenti via FTP con FileZilla c’è la possibilità di impostare dei filtri per evitare che vengano presi in considerazione file e cartelle non necessarie…e questa feature (ndr. disponibile dalla versione 3 del client) mi è stata parecchio utile. Dovevo tirare giù un sito evitando che venissero considerati tutti i files residenti nella directory di cache, mi è venuto così il sospetto che ci fosse un qualche modo per gestire questa esigenza…e non mi sbagliavo.

E’ bastato esplorare con un pò più di attenzione la toolbar di FileZilla per scoprire che esiste un settaggio apposito per filtrare i trasferimenti.

Ora, senza che mi stia a dilungare in superflue spiegazioni, vi posto un contributo visivo che più essenziale non si può:
FiltriFileZilla

(cliccate sull’immagine per vederla ingrandita)

Più chiaro di così non potevo essere…passo e chiudo.

Mockuppare…Balsamiq vs. MockFlow 27 ottobre 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Servizi, Software, Sviluppo , aggiungi un commento

Il bello della condivisione delle conoscenze è che puoi dare tanto agli altri e prendere altrettanto tanto da loro. Succede così che grazie alla segnalazione di un collega di lavoro e ad un messaggio di un amico che segui su Twitter vieni a conoscenza di alcuni strumenti che si lasciano subito apprezzare per la loro immensa utilità.

Questa riflessione nasce proprio da quel flusso di parole, interazioni e condivisione che mi ha portato a sperimentare l’utilizzo dei mockup software.

Si tratta di programmi che aiutano la fase di progettazione delle interfacce grafiche, permettendo di disegnare in maniera rapida i modelli dimostrativi di un’applicazione; le schermate applicative vengono create attraverso uno specifico editor che integra una libreria di oggetti preimpostati e configurabili, attraverso i quali comporre il modello della user interface…e tutto ciò aiuta non poco le varie fasi di analisi e progettazione che portano alla realizzazione di una soluzione software.

Di tool di questo genere ne esistono diversi, io ho avuto modo di provarne due ed ora vi posto le mie impressioni; le due soluzioni su cui ho messo le mani sono Balsamiq Mockups (www.balsamiq.com) e MockFlow (www.mockflow.com).

Per avere un metro di giudizio preciso e riuscire a paragonare bene i due software, ho fatto un piccolo esperimento. In pratica, ho disegnato la stessa interfaccia prima con Balsamiq e poi con MockFlow, mettendole a confronto per valutarne la resa complessiva. Qui sotto trovate ciò che ne è venuto fuori:

balsamiq_logo

balsamiq

mockflow_logo

mockflow

Il test con Balsamiq è stato condotto utilizzando la versione desktop dell’applicativo (concessa con licenza di prova), mentre con MockFlow ho utilizzato la versione free online.

Impressioni? Continua a leggere…

Memorizzare la posizione delle icone sul Desktop 6 ottobre 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Prodotti, Software, Soluzioni, Windows , 1 commento finora

Chicca volante.

Probabilmente questa utility la trovate recensita in molti altri blog ma, visto che in questi giorni si è dimostrata un vero toccasana per combattere le mie “noie da pc”, la metto in evidenza anche qui.

In pratica per alcuni motivi (che non sto qui a spiegarvi) ultimamente mi capita di utilizzare la mia postazione di lavoro in desktop remoto da altre macchine…i vari cambi di risoluzione a cui sottopongo di volta in volta il desktop finisco sempre per incasinarmi tutte le icone che minuziosamente e con molto amore avevo disposto.

Una volta…ok. Seconda volta…e vabbè, lasciamo passare. Terza volta…adesso basta!

Stanco di questo fastidioso inconveniente mi sono messo rapidamente alla ricerca di una utility che mi venisse in soccorso…ed ho trovato un fedele alleato in DesktopOK.

DesktopOK

Niente di più banale…si tratta di un semplicissimo e leggero programmino che consente agevolmente di salvare le posizioni delle icone, per poi ripristinarle quando ce ne sarà bisogno.

Efficiente ed efficace, se mai vi servisse lo trovate a questo indirizzo: http://www.softwareok.com/?seite=Software/DesktopOK.

Firefox: Quando il panda non carica tutti componenti aggiuntivi al primo avvio 11 settembre 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Firefox, Informatica, Internet, Prodotti, Software, Soluzioni , aggiungi un commento

firefox_35_thumb[6]Da quando ho installato Firefox 3.5 ho avuto a che fare con un piccolo problema le cui cause mi sono tuttora ignote.

Nulla di tragico, in realtà il problema non aveva alcun effetto compromettente ma il fastidio che induceva non era poi così minimo. La situazione era questa: ogni volta che avviavo il browser per la prima volta (dopo il caricamento del sistema) una serie di estensioni tra quelle che ho installato rimanevano disabilitate senza motivo alcuno; a questo punto ero costretto ad aprire la finestra di gestione dei componenti aggiuntivi lanciare una ricerca degli aggiornamenti e poi riavviare il browser…ed a questo punto mi ritrovavo tutti i componenti caricati correttamente. Ma fare questa semplice operazione ogni volta iniziava un pò ad infastidirmi…così mi sono messo in cerca di una possibile soluzione.

Ho fatto qualche ricerca sul web ed è venuto fuori che il problema, se pur raro, non è del tutto isolato. Alcuni utenti in qualche forum hanno riscontrato lo stesso mio comportamento…questo link lo testimonia: http://forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=40330.0

Ho provato, come suggerito nella discussione, a creare un nuovo profilo ma il problema è rimasto. Quale possa essere la causa di tutto ciò non è proprio facile capirlo…forse qualche incompatibilità con specifiche configurazioni di sistema o, addirittura, con specifiche versioni del sistema operativo (io, ad esempio, l’ho riscontrato con Vista 64) oppure, semplicemente, un bug della versione 3.5. Bo, per il momento rimane un mistero.

A questo punto mi sono adoperato per aggirare il malfunzionamento…ed ho trovato la soluzione.

Sono ricorso al buon vecchio metodo (se pur “pericoloso”) di disabilitare il controllo di compatibilità delle estensioni…disattivandolo il problema è scomparso e mi sono ritrovato le estensioni tutte belle attive anche al primo avvio.

Ora, per chi si trovasse nella mia stessa situazione (mi auguro per voi di no) riporto i passi da seguire per disabilitare il controllo di compatibilità su Firefox 3.5:

  • andate nella barra degli indirizzi e digitate about:config (vi ritroverete davanti la lista dei parametri di configurazione del browser)
  • cliccate con il destro del mouse e dal menu contestuale selezionate Nuovo -> Booleano
  • si aprirà la finestra per la creazione di un nuovo parametro di configurazione, inserite come nome extensions.checkCompatibility ed impostate il valore a false
  • a questo punto riavviate il browser ed il gioco è fatto…al riavvio il controllo di compatibilità delle estensioni risulterà disabilitato

Dovrete giusto fare un pò più di attenzione quando installate nuovi componenti assicurandovi che siano compatibili con la versione del browser, ma per il resto, il fastidioso problema delle estensioni disattivate non si presenterà più (perlomeno così è stato per me).

E’ tutto…alla prossima “assistenza”.

Passo a Digsby! 26 giugno 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Linux, Prodotti, Servizi, Software, Web, Windows , aggiungi un commento

Quasi un anno fa scrissi un post dal titolo “Passo a Digsby?” (chicche-passo-a-digsby) in cui parlavo del client di messaggistica istantanea Digsby. Rimasi molto colpito dalle funzionalità e dalla qualità del software ma tentennai ad utilizzarlo con costanza per via di qualche problema di stabilità e di performance.

Oggi, a distanza di un anno, il programma è decisamente migliorato…più performante, con maggiori funzionalità e sempre molto apprezzabile dal punto di vista grafico. E così, oggi, quel punto interrogativo che caratterizzava il titolo del post scritto un anno fa si è trasformato in un bel punto esclamativo.

Definire Digsby un semplice client di messaggistica istantanea è senz’altro riduttivo…in realtà si tratta di un potente strumento per centralizzare i flussi di comunicazione telematica. Grazie a Digsby infatti adesso tengo sotto controllo la chat MSN, la chat di Facebook, Google Talk, 5 caselle di posta elettronica, il profilo di Facebook, il profilo di MySpace, il profilo di Linkedin e gli aggiornamenti di Twitter…insomma, è un vero centro di controllo di tutte le attività comunicative sul web.

Torno quindi a consigliarvelo…se la cosa vi interessa cliccate pure qui: http://www.digsby.com.

Inoltre, ho scoperto che esiste un piccolo tool che si chiama DigTweet (digtweet-set-your-digsby-status-via-twitter) che consente di aggiornare via Twitter lo stato che compare nel proprio contatto in chat. Questa scoperta ha reso la mia rete di Lifestreaming ancora più efficace; integrata al servizio HelloTxt (chicche-lifestream-in-broadcast-grazie-ad-hellotxt), che già uso da parecchio, mi consente veramente di aggiornare tutti gli stati dei social network e delle chat con un singolo update.

Per intenderci, la mia rete di lifestreaming oggi si articola in questo modo:

ReteLifestream

In pratica propago tutto con un solo invio da HelloTxt…figata.

Webware 100 2009…il meglio del web in gara 11 aprile 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Prodotti, Servizi, Siti, Software, Web , aggiungi un commento

Anche quest’anno non poteva mancare il Webware. La gara tra i migliori servizi web del momento sta andando avanti a suon di voti ed io non potevo di certo esimermi dal dare il mio piccolo contributo.

webwarehed

Il Webware è un’occasione per premiare le applicazioni ed i servizi che più sono gradite agli utenti, ma è anche un’opportunità per conoscere meglio i progetti più popolari della rete. I prodotti in gara sono stati suddivisi in 10 categorie, per ogni categoria è possibile esprimere la propria preferenza esaminando una lista di trenta applicazioni…e devo dire che la scelta in alcuni non è stata affato semplice.

Questa è la lista delle categorie in esame:

  1. Audio & Music
  2. Browsing
  3. Commerce
  4. Communication
  5. Infrastructure & Storage
  6. Location-based services New for 2009
  7. Photo & Video
  8. Productivity
  9. Search & Reference
  10. Social Networking & Publishing

Il voto è segreto e quindi non starò qui a dirvi cosa ho votato ma se anche voi volete dire la vostra a riguardo vi invito a visitare questa pagina: http://www.cnet.com/html/ww/100/2009/categories.html, da lì trovate tutte le informazioni in merito e potete esprimere le vostre scelte.

Buone votazioni.

WordPress: i plugins di questo blog 10 aprile 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Prodotti, Servizi, Software, Sviluppo , 3 commenti

Oh bene bene…ecco il tanto atteso (si fa per dire) post sulle plugin che uso per questo blog.

wordpress

Premessa: questo blog gira su WordPress. Il CMS quindi non ha bisogno di presentazioni, probabilmente (anzi sicuramente) stiamo parlando della piattaforma di blogging più famosa.

Uno dei punti di forza di WordPress è senza dubbio la sua estendibilità; in rete si possono reperire miriadi di plugin per ogni necessità. Io oramai mi sono fatto una certa esperienza in merito e mi sento di consigliarne alcune tra quelle che uso.

In particolare mi soffermerò su quelle che uso per questo blog…vediamole subito:

» Akismet
[http://wordpress.org/extend/plugins/akismet]
(indispensabile per combattere i commenti spam)

» All in One SEO Pack
[http://wordpress.org/extend/plugins/all-in-one-seo-pack]
(molto utile per ottimizzare l’indicizzazione del proprio blog)

Continua a leggere…