Twitter Profile
salta alla navigazione

Concerto Calibro 35 @ Porto San Giorgio (25 Giugno 2010) 19 luglio 2010

Inviato da LukePet in : Artisti, Concerti, Musica, Recensioni, Suoni , trackback

Quasi un anno dopo, quasi nella stessa location…sempre Calibro 35!

A Luglio dello scorso anno (concerto-calibro-35-lido-di-fermo-24-luglio-2009) ebbi l’occasione di vederli per la prima volta dal vivo e ne rimasi alquanto colpito. A distanza di un anno il gruppo è tornato in zona e quindi il bis era inevitabile.

Calibro 35 @ Porto San Giorgio

(fonte: www.facebook.com/chalet.betty)

La location è talmente vicina (e abituale) che spendere caratteri per stilare la parte di resoconto che comprende il tragitto per arrivarci sarebbe quasi ridicolo…quindi saltiamo a piè pari i 5/10 minuti impegnati per raggiungerla. Porto San Giorgio. Arena Europa. Siamo già lì.

Arriviamo fin troppo presto e c’è quindi il tempo per un giro di perlustrazione per il lungomare…tornati all’arena (che alla fine altro non è che un campo da basket all’aperto), ci muniamo di una fresca birra che ci aiuta ad ammazzare il tempo mentre attendiamo l’inizio dell’esibizione. Nel frattempo il palco è in mano a dei giovani ragazzi che mettono su un dj set pieno di interessanti rispolveri provenienti dai decenni passati conditi con una serie di “svisate” a suon di chitarra elettrica. In tutto ciò noi ce ne siamo seduti sulle gradinate del campetto osservando il popolo che ci circonda.

Un anno fa il concerto si svolse in uno stabilimento balneare, a questo giro invece si è cercato uno spazio un po’ più esteso per dare una rifinitura più consistente all’evento…personalmente però mi è mancata un po’ l’atmosfera intima ed accogliente da luogo “ristretto”, personalmente credo che lo spazio si sia dimostrato fin troppo dispersivo…ma sono dettagli.

Quando arriva il momento dei Calibro 35, gli spettatori sparpagliati per tutta l’aria si muovono come calamitati verso il palco ed il live inizia. La setlist questa volta è più corposa, all’attivo infatti c’è un bel secondo album che unisce le sue tracks ai pezzi del prima produzione. “Eurocrime!” è una delle canzoni che più volevo ascoltare dal vivo ed arriva quasi subito…con mi somma soddisfazione.

I pezzi scorrono via a ritmo continuo, con giusto delle piccole brevi pause per i rituali saluti/ringraziamenti/cazzate. Intanto volano via canzoni come “Piombo In Bocca”, “Milano Odia: La Polizia Non Puo’ Sparare”, “L’esecutore”…dal primo album invece vengono accolte benissimo “Summertime Killer” e “Notte In Bovisa” (che pian piano si sta conquistando il posto di pezzo più amato dal pubblico).

In tutto questo flusso continuo di note il concerto arriva agli sgoccioli senza neanche accorgersene…chiaramente il bis non poteva mancare ed è stato un bis abbastanza particolare. Un medley di una decina di minuti che ha ripercorso tutto il primo album…un pezzo dietro l’altro uniti alla perfezione e suonati egregiamente (come tutto il concerto del resto).

Medley concluso, saluti, applausi…spettacolo finito.

Impressioni post-live:

  • Calibro 35 sempre bravi
  • Suoni ricercati e sempre perfetti
  • “Notte In Bovisa” canzone regina
  • Gli spazi estesi non sempre sono quelli migliori
  • La birra “Heineken” per me è troppo gassata
  • I concerti sono sempre una figata!

Passo e chiudo.