Twitter Profile
salta alla navigazione

Knoova…ricerche a base di ranking libero 11 febbraio 2009

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Servizi, Siti, Software, Web , trackback

Qualche giorno fa ho parlato via MSN con uno degli sviluppatori del motore di ricerca denominato Knoova. La conversazione è stata essenziale, ma è servita per mettermi a conoscenza dell’esistenza di questo giovane progetto e per segnalarmi un’eventuale collaborazione per aiutare a far conoscere il servizio.

Così, incuriosito, ho fatto un giro su http://www.knoova.com.

La prima cosa che mi ha colpito è stata l’essenzialità della grafica (come il buon vecchio Google insegna), il motore si presenta bene…semplice, lineare e con un tema piacevole. Ho provato a lanciare qualche ricerca ed ho subito gradito il layout di stampa dei risultati; in tutto ciò ho anche apprezzato la gestione puramente AJAX degli eventi. Al momento la base dati sembra essere ancora povera, ma di certo non è che si possa chiedere di più, visto che il sito è attivo da pochissimi giorni.

Dopo aver testato il servizio, c’ho pensato su qualche secondo e mi sono detto…”perchè no? ci scrivo un post sopra”. Infondo aiutare a far conoscere un giovane progetto realizzato da giovani menti mi sembra una delle cose più giuste da fare…per quel poco che può servire, dò anch’io il mio piccolo contributo scrivendo questo post.

Ora però, per farvi ben capire di cosa si tratta e quali sono i predupposti che hanno portato alla realizzazione di questo motore vi posto direttamente la presentazione ufficiale del progetto, eccola:

Knoova significa “Knowledge Ipernova”, ipernova di conoscenza.
Il rating dei siti è l’ordine secondo il quale vi appariranno, ed è studiato per far risultare primi nelle ricerche i siti più visitati, più votati, e meglio fatti.
L’abbiamo chiamato “Free Ranking“, il free significa libero, ovvero slegato da nostre decisioni; ma anche gratis, poichè il sito anche se inizialmente poco valutato dal nostro spider potrà salire rapidamente grazie alle visite e ai vostri voti.
Viceversa, senza voti e visite potrà velocemente venire surclassato da siti più votati o visitati.
Questo perchè riteniamo che per avere visibilità un sito non debba pagare, ma semplicemente essere fatto bene dal punto di vista tecnico e dei contenuti.

Ecco, questo è un pò il succo dell’idea che sta alla base del motore.

Ora, la domanda è: “avrà successo?”…non saprei proprio dirlo, l’idea è buona ma nel mondo del web non è poi così facile farsi spazio. Dal canto mio faccio un “in bocca al lupo” alle menti che hanno lavorato a questo progetto e gli auguro di trovare delle buone risorse cui appoggiarsi per permettere al servizio di crescere.

Voi intanto potreste aiutarli facendo un giro su knoova.com!

  • Knoova ha rischiato seriamente di chiudere. Per fortuna abbiamo continuato a lavorarci ed ora sta ripartendo… =) Abbiamo messo il link a questo articolo in “Parlano di noi”, nella sezione “Progetto” della pagina “Informazioni”.
    Purtroppo ora il link è “knoova.ath.cx”, in attesa di riattivare il vecchio dominio “.com”!