Twitter Profile
salta alla navigazione

Firefox: Estrazione di tabelle…da HTML a SQL in un istante 16 dicembre 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Firefox, Informatica, Internet, Prodotti, Software, Soluzioni, Sviluppo, Web , aggiungi un commento

E’ bello quando ti viene commissionato un lavoretto da fare e dopo qualche ricerca sul web becchi un’estensione di Firefox che già lo fa per te.

Dunque il problema era questo: “C’è una pagina HTML statica da cui bisogna estrarre le informazioni contenute in una table (decisamente voluminosa!) e salvarle in excel o preferibilmente riportarle in un database. ”

Come fare? Semplice…basta installare OutWit Hub!

Questa estensione consente di analizzare il contenuto delle sorgenti web ed estrarre i dati di interesse…è possibile isolare le tabelle contenute in una pagina e selezionare i dati di cui si necessita per poi estrarli in diversi formati. E’ possibile esportare i dati o come fogli elettronici o come script SQL per popolare le tabelle del proprio database.

Semplice ed utile.

Per approfondire la cosa basta cliccare qui:
http://www.outwit.com/products/hub/.

Buone estrazioni.

Bisogno di un Installer? Provate con Inno Setup 19 settembre 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Prodotti, Software, Soluzioni, Sviluppo, Windows , aggiungi un commento

In questi giorni a lavoro avevo l’esigenza di sviluppare dei pacchetti da distribuire per aggiornare un applicativo che ho implementato. L’azienda per cui attualmente lavoro sviluppa in Microsoft .NET (chiaramente stiamo parlando di ambiente Windows); dovevo quindi individuare uno strumento in grado di supportare l’update dei programmi installati sulle macchine dei clienti.

Inizialmente ho testato la distribuzione ClickOnce per capire se potesse essere sfruttata…ma per alcune questioni tecniche, che non sto qui a spiegarvi, mi sono reso conto che non era adatta al mio caso. Così ho deciso di appoggiarmi ai classici e sempre ben voluti installer.

Ho testato quindi diversi tool per la generazione di installer…a partire da quello di Visual Studio passando per le varie utility disponibili in rete.

Tra tutti i prodotti testati quello che mi ha colpito maggiormente è stato Inno Setup.

Si tratta di uno dei più diffusi programmi per la creazione di setup personalizzati…intuitivo, flessibile e free, appena l’ho provato ho capito che faceva chiaramente al mio caso. Con Inno Setup è possibile configurare degli script ad hoc per l’installazione degli applicativi; ogni operazione può essere impostata secondo le proprie esigenze impostando degli specifici flag di controllo. Seguendo la dettagliata guida fornita con il programma avrete un ottimo supporto nella creazione dei vostri script.

Grazie ad Inno Setup sono riuscito a creare un pacchetto che, oltre a copiare i file aggiornati nella directory dell’applicativo, mi consente di applicare degli script sql per l’aggiornamento di una base dati. Ora vi spiego come ho fatto…magari può tornare utile a qualcuno. (altro…)

Unire e dividere i vostri file PDF…ecco una piccola utility 15 settembre 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Documenti, Informatica, Prodotti, Software, Web, Windows , 3 commenti

Vi segnalo rapidamente una piccola utility che vi può ritornare utile. A volte mi capita di avere la necessità di unire diversi documenti PDF in un unico file o, contrariamente, di doverli dividere.

Ho fatto una piccola ricerca per vedere se, nei meandri della rete, si trovavano dei programmi adatti allo scopo…ne esistono diversi ed esistono altrettanti post che li segnalano. Ora, vi dico la mia.

Personalmente mi sono trovato bene con il Gios PDF Splitter And Merger, il programma è molte semplice, veloce e neanche necessita di installazione. Lo avviate caricate i vostri file PDF e li elaborate come volete. L’unico limite è che è disponibile solo per Windows.

Se siete utenti Linux potete provare con PDFSam…questo è scritto in Java quindi non avrete problemi di compatibilità (credo). Però rispetto all’altro è un pò più pesante e lento.

Comunque, qualora vi interessasse approfondire la cosa, ecco i link per scaricarli:

Credo sia tutto…è stato un post rapido ed indolore, alla prox.

NetVibes Ginger in prova 5 marzo 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Multimedia, Prodotti, Servizi, Web , aggiungi un commento

Più di una volta ho parlato delle start pages e della loro utilità (chicche-start-page-per-tutti).

Per quanto mi riguarda sono ormai diventato dipendente da NetVibes; uso questa start page principalmente per due scopi: controllare l’arrivo di nuove mail sui miei molteplici accounts di posta (sono arrivato a 8!) ed organizzare appunti rapidi su varie cose da fare (in modo da ricordarmi di farlo ad ogni apertura del browser).

Oggi aprendo la pagina di NetVibes mi è arrivato un messaggio che mi proponeva di provare la nuova versione del servizio, nome in codice “Ginger“. Naturalmente non mi sono lasciato scappare l’opportunità ed ho attivato la nuova versione.

Impressioni? Mah, per il momento per quanto mi riguarda non mi sembra cambi poi molto. Ci sono naturalmente delle migliorie generali in termini di usabilità ed estetica ma, per l’uso che ne faccio io, le funzionalità rimangono sostanzialmente sullo stesso livello.

Ciò che ho notato è l’intenzione di estendere il servizio a livello di Social Network; c’è infatti una sezione dedicata ai “Contatti” ed alla definizione di pagine personali pubbliche. Sinceramente ne ho abbastanza dei Social Network, oramai ce ne sono decisamente troppi…non credo proprio che sfrutterò queste nuove funzionalità (ma non si sa mai).

Comunque se siete curiosi di osservare le nuove caratteristiche di NetVibes potete fare un salto qui: http://blog.netvibes.com/?2007/12/23/150-netvibes-ginger-in-action.

E come sempre, il solito consiglio: abituatevi ad utilizzare le start pages, vedrete che vi saranno molti utili.

Comparatori di testo – parte seconda: Notepad ++ 3 marzo 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Prodotti, Software, Sviluppo, Web, Windows , aggiungi un commento

Torniamo a parlare di comparatori di testo; qualche giorno fa ho introdotto l’argomento segnalandovi il software Beyond Compare (chicche-utili-anzi-utilissimi-comparatori-di-testo).
Il programma, come ho già avuto modo di dire, si comporta molto bene; è intuitivo e ben funzionale…ha solo un piccolo problema: non è free.

Se volete evitare di dover ricorrere ad un software shareware una possibile alternativa consiste nello sfruttare le potenzialità di Notepad++.

Per chi non lo conoscesse Notepad++ è un editor di testo molto versatile che permette di gestire in modo rapido ed efficiente differenti tipologie di file (dai semplici file di testo ai file di codice). Su Notepad++ sono integrabili differenti plugins, una di queste consente proprio di gestire la comparazione del testo tra file.

Se la cosa vi interessa Notepad++ è reperibile presso questo indirizzo: http://notepad-plus.sourceforge.net,

la plugin per gestire la comparazione la potete invece scaricare direttamente da qui: http://sourceforge.net/project/…package_id=244011.

Chiaramente, a differenza di Beyond Compare, Notepad++ è una soluzione free.

A livello di comparazione di testo Beyond Compare è sicuramente un prodotto più completo rispetto a Notepad++ (visto che è appositamente sviluppato per svolgere quella particolare funzione), ma sostanzialmente la plugin di Notepad++ consente di gestire le operazioni base di comparazione evitando la “noia” di dover ricorrere ad un prodotto a pagamento.

Notepad++ è concepito per Windows ma nel sito è presente anche una guida per utilizzarlo sotto Linux tramite wine, il link è questo: http://notepad-plus.sourceforge.net/uk/nppLinux.php.

Con i comparatori di testo per oggi abbiamo chiuso. Alla prossima.

Utili (anzi utilissimi!) comparatori di testo 25 febbraio 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Prodotti, Software, Sviluppo, Web, Windows , 3 commenti

Ci sono delle utility di cui non si può proprio fare a meno (almeno per chi è abituato a svolgere un certo tipo di attività); per quanto mi riguarda uno dei tool che utilizzo spesso è il comparatore di testo.

I comparatori di testo, come si può facilmente dedurre dal nome, sono una classe di applicativi che hanno il compito di comparare due file distinti per evidenziare eventuali differenze tra i testi contenuti. Io li trovo particolarmente utili quando devo confrontare dei file php (o html, css, etc. etc.) per valutare eventuali modifiche.

Se ad esempio avete realizzato un sito attraverso un cms e dopo un pò esce un update per quel cms (o per qualche modulo) ma non potete sovrascrivere “brutalmente” i file php da aggiornare perchè avete apportato in precedenza delle vostre modifiche manualmente…bè, allora, in questo caso il comparatore di testo è uno strumento molto prezioso da sfruttare. Grazie ad esso potrete compare tutti file degli eventuali moduli da aggiornare ed individuare le giuste modifiche da consentire o meno.

Di comparatori di testo ne esistono diversi. Uno dei migliori che abbia provato è Beyond Compare della Scooter Software; c’è da dire però che il programma non free ed è ideato esclusivamente per Windows.

Comunque, se avete intenzione di provarlo potete cliccare qui: http://www.scootersoftware.com/download.php.

Se poi avete altri applicativi di questo genere da segnalare ben venga; magari un programma dalle stesse potenzialità esiste ma ancora non ho avuto il piacere di testarlo.

Per il momento, buone comparazioni a tutti.

WordPress: plugin su plugin…ecco alcuni links da spulciare 11 febbraio 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Prodotti, Siti, Software, Sviluppo, Web , 1 commento finora

In questo periodo ho smanettato un bel pò con il codice di WordPress per realizzare un blog che mi è stato commissionato; mi sono anche fatto una piccola grande cultura sui plugins disponibili in rete e così ho deciso di sparavi qui qualche link tra i più interessanti tra quelli visitati.

Ecco alcuni siti in cui sono raccolte varie plugins da integrare nel vostro blog:

Attenti! rischiate decisamente di impazzire nel provare tutte le utility disponibili.

Mi permetto ora di segnalarvi qualche altro collegamento a specifici plugin che potrebbero esservi utili: (altro…)

Firefox: ColorZilla 1.9 beta in prova 8 febbraio 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Firefox, Informatica, Internet, Prodotti, Siti, Software, Soluzioni, Sviluppo, Web , aggiungi un commento

Diverso tempo fa nel post firefox-il-kit-per-lo-sviluppatore-web vi ho parlato di ColorZilla, l’estensione che consente di ricavare le impostazioni dei colori dalle pagine web che desiderate.

Nel sito ufficiale delle add-ons di Firefox (https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/271) l’estensione è ferma alla versione 1.0. Fino a poco tempo fa avevo installata sul mio browser proprio questa versione, inizialmente il tool faceva il suo bel lavoro senza problemi ma dopo un pò di tempo (per qualche ignaro motivo…forse a causa di qualche aggiornamento incompatible) ha smesso di funzionare.Visto che non ne avevo urgente bisogno ho lasciato l’estensione “morta” installata nel browser in attesa che arrivasse qualche aggiornamento.

In questi giorni però avevo bisogno di utilizzarla e così mi sono deciso a fare un giro sul sito ufficiale di ColorZilla, ed ho scoperto che esiste la versione 1.9 beta! Naturalmente l’ho subito installata e testata…ed ora finalmente ColorZilla ha ripreso a fare il suo dovere! Per il momento non ho riscontrato grossi bug in questa beta, al contrario ci sono diverse novità che vi invito a scoprire.

Ecco il link dove potete trovare informazioni ed eventualmente procedere all’installazione: http://www.iosart.com/firefox/colorzilla/.

Ora potete divertirvi a prelevare tutti i colori che volete dalle vostre pagine web preferite.

Poedit…localizzazione per i vostri temi e non solo 25 gennaio 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Linux, Prodotti, Siti, Software, Soluzioni, Sviluppo, Web, Windows , aggiungi un commento

Oggi avevo bisogno di tradurre in italiano un tema per WordPress impostato in inglese.

Ho fatto così qualche ricerca ed ho trovato un file di localizzazione italiana da inserire nella directory del tema in uso (in realtà i file sono due: uno con estensione .po ed uno con estensione .mo)…il file funzionava bene ma la traduzione di qualche termine non era proprio il massimo. Così ho provato a modificarlo attraverso l’editor di testo ma le mie modifiche non venivano rilevate.

Ho ricercato quindi un programma per editare questo tipo di file ed ho trovato un software piuttosto carino. Si chiama Poedit.

E’ una piattaforma per editare i files .po (e di conseguenza generare i files .mo); l’utility è multipiattaforma e può essere eseguita in ambiente Linux, Windows e Mac. Di facile utilizzo e decisamente utile…non posso che segnalarvela.

Se siete interessati, il link del software è questo: http://www.poedit.net/.

Buone traduzioni a tutti.