Twitter Profile
salta alla navigazione

Bye Bye Vcast 4 Ago 2011

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Chicche, Internet, Servizi, Web , 1 commento finora

Vcast chiude…e la cosa mi mette un po’ di tristezza, perché il servizio funzionava bene e lo usavo con regolarità. Dal 9 Agosto non ci sarà più. Questo il comunicato inviato a tutti gli iscritti:

Caro utente,
dopo anni di onorato servizio, Vcast e la funzionalita’ FaucetPVR hanno terminato la propria missione di sperimentazione e il giorno 9 Agosto 2011 il progetto verra’ definitivamente chiuso.

In questi anni abbiamo imparato molto, anche grazie a tutti voi, senza i quali il servizio non sarebbe potuto diventare funzionale.

Vi ringraziamo sinceramente per questi anni trascorsi insieme, per la vostra fedelta’ e pazienza dimostrata.

Molti utenti ci hanno chiesto di indircargli quali servizi possono sostituire Vcast, in realta’ servizi analoghi di registrazione TV su Internet a nostra conoscenza non ne estistono piu’, NextTV di Telecom Italia ha chiuso il trial il 2 Agosto e anche Bong.Tv ha cessato la registrazione dei canali italiani da tempo.

Per un ambito piu’ ridotto relativo alla sola gestione dei podcast e delle radio DriveCast (http://drivecast.eu) rappresenta una ottima soluzione.

Per chi vuole la vita facile e non complicarsela con le varie chiavette USB da collegare al PC e con i loro programmi di registrazione, la BLOBBOX (http://bit.ly/pCNE9M) e’ una ottima alternativa, e gli sviluppatori prevedono di introdurre la programmazione delle registrazioni da web entro l’ autunno.

Con sincera stima,
Il Vcast Team.

Che dire…grazie per l’ottimo servizio che ci avete offerto.

Muse 2.0…me li sono ritrovati anche su Twitter 18 Feb 2009

Inviato da LukePet in : Artisti, Internet, Musica, Suoni, Web , aggiungi un commento

Tra tutte le produzioni di cui attendo ansiosamente l’uscita per questo 2009 c’è senza dubbio il nuovo album dei Muse.

Oggi, a stuzzicare la mia “voglia di nuove distorsioni”, è arrivata ben bella la scoperta che il gruppo ha anche un profilo su Twitter…e lì non poteva che partire istintivamente il click su “Follow”. Come se non bastasse mi sono anche imbattuto nella loro twitpic page…da cui ho potuto apprezzare alcuni scatti che ritraggono la band durante le registrazioni dei nuovi pezzi.

Se la cosa vi interessa, ecco il link da spulciare:

Guardando le foto mi è sorto solo un piccolo dubbio…che diavolo è questo?!?!?!?

Muse Stargate!

(fonte: http://twitpic.com/1ccla)

la risposta me l’ha data subito il buon Vega: “Ma come cos’è?!? è lo Stargate!!!”

Vabbè, a parte gli scherzi, l’attesa per questo nuovo album inizia già a lievitare…presto vedremo quali sorprese ci saranno in serbo.

Afterhours…il 18 Aprile arriva "Riprendere Berlino" 15 Apr 2008

Inviato da LukePet in : Artisti, Canzoni, Musica, Suoni , aggiungi un commento

Ho appena letto dal mySpace della band questa notizia, ve la riporto anche qui:

Dal 18 Aprile sarà possibile ascoltare in radio il nostro nuovo singolo, “Riprendere Berlino” tratto dal nuovo album “I Milanesi ammazzano il sabato”, in uscita il 2 Maggio su etichetta Universal.
Un disco schizofrenico e avventuroso, che riprende la voglia di sperimentare e giocare.
Un album ricco di collaborazioni eccellenti: Stef Kamil Carlens (dEus, Zita Swoon), Greg Dulli (Twilight Singers, Gutter Twins), Cesare Malfatti (La Crus, Amour Fou), Brian Ritchie (Violent Femmes), John Parish (musicista e coproduttore di parte dell’album, già produttore di PJ Harvey).

“Riprendere Berlino” parla del riconquistare una cosa che si è perduta e che ha o ha avuto un significato fondamentale per chi l’ha persa.
E’ un luogo fisico o della memoria come una città o un amore o una persona, ma anche una sensazione, un atteggiamento, come avere il coraggio di essere se stessi fino in fondo e di recuperare quella sincerità, quella leggerezza e quell’orgoglio di sé che ci permetta di non farci più del male.

Il video, girato in una città europea, sarà visibile dal 21 Aprile su tutte le emittenti televisive e sul web. Una storia, non un videoclip. Riprendere come riconquista della musica, una semplice registrazione della performance della band, come si faceva alla fine degli anni 60.

Un viaggio nella memoria.

Il terreno sterile è quello privo di qualsiasi forma di vita: generalmente viene sterilizzato portandolo ad alta temperatura.

per maggiori info buttate un occhio qui: http://www.myspace.com/weareafterhours.

DVD in arrivo per i Muse 15 Gen 2008

Inviato da LukePet in : Artisti, Canzoni, Multimedia, Musica, Suoni, Web , 2 commenti

Dovrebbe essere pubblicato il prossimo 8 Febbraio il nuovo dvd dei Muse che ripropone il live registrato allo stadio di Wembley lo scorso Giugno (suoni-concerto-muse-wembley).

Chi fosse interessato alla setlist del dvd può consultare questo link:
The Haarp Tour: Live From Wembley.

Pochi giorni fa il gruppo ha messo a disposizione dei visitatori del proprio sito (www.muse.mu) il download di una piccola anteprima del concerto…questa anteprima è anche reperibile su YouTube, eccola…“Unintended” estratta dal live di Wembley:

http://www.youtube.com/watch?v=8EsTOm7l3OY

e se non vi fosse bastato ecco 18 secondi di fuoco di “Knights Of Cydonia”(altro…)

"La Feltrinelli" si rinnova 9 Gen 2008

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Chicche, Internet, Musica, Siti, Web , 1 commento finora

Ho letto pochi istati fa la newsletter de “La Feltrinelli” che periodicamente arriva sulla mia bella casella di posta…e devo dire che ci sono delle novità molto apprezzabili per questo 2008.

Il sito è stato completamente rinnovato e questa volta è anche diventato shop online…sono andato subito a visitarlo e non è affatto male.

Sul comunicato arrivatomi si leggono queste righe: “Desideriamo coinvolgerti, ed è per questo motivo che da oggi LaFeltrinelli.it è il sito più “fisico” che un navigatore possa trovare in rete, perché diamo spazio alle tue emozioni. Puoi infatti scrivere recensioni, utilizzare lo scaffale virtuale, raccogliere i tuoi titoli preferiti di ogni tempo ed incontrare altre persone con i tuoi stessi gusti.” Interessante no?

Per me è proprio una gran notizia così non devo ogni volta arrivare ad Ancona (per la cronaca: 50Km da dove vivo!) per apprezzare il loro catalogo…ora devo solo capire se la mia “Carta Più” vale anche per gli acquisti online.

Ok…ora vado a spulciare un pò di pagine!

A Film With Radiohead In It 4 Gen 2008

Inviato da LukePet in : Artisti, Internet, Multimedia, Musica, Suoni, Web , aggiungi un commento

Dal 1 Gennaio 2008 è stato pubblicato su YouTube un film(documentario) di 53 minuti che vede i Radiohead alle prese con l’esecuzione dei brani di “In Rainbows”. Il video ha già avuto un’impennata di visite (più di 260000)…se a qualcuno fosse sfuggito lo riporto qui sotto:

Buona visione/ascolto.

Radiohead…il nuovo album si chiamerà "In Rainbows" 1 Ott 2007

Inviato da LukePet in : Artisti, Musica, Suoni , 4 commenti

Oggi sono andato a farmi un giro sul blog dei Radiohead (http://www.radiohead.com/deadairspace/) e mi sono trovato di fronte una notizia fresca fresca…il post riportava il seguente testo:

“Hello everyone.

Well, the new album is finished, and it’s coming out in 10 days;

We’ve called it In Rainbows.

Love from us all.

Jonny”

A quanto pare Jonny Greenwood ha finalmente divulgato una notizia che in molti attendevano…l’album è finito e, da quanto mi sembra di aver compreso, uscirà tra 10 giorni!!! oppure ho capito male io?…mah, si vedrà.

News dagli Afterhours: nuova etichetta e progetti futuri 30 Ago 2007

Inviato da LukePet in : Artisti, Musica, Suoni , aggiungi un commento

Aria di cambiamento per gli Afterhours…vi riporto il comunicato postato oggi sul loro myspace (http://www.myspace.com/weareafterhours):

Da fine luglio gli Afterhours, band che vanta eccellenti collaborazioni con Greg Dulli dei Twilight Singers e John Parish, dopo anni di sodalizio con la Mescal, hanno iniziato una nuova collaborazione di management con la factory Casasonica.
Il gruppo, dopo il successo dell’ultimo album “Ballate per piccole iene” (2005), prodotto anche in lingua inglese “Ballads for little hyenas” (2006), è attualmente impegnato in una serie di date europee.
La band il 19 Settembre 2007 si esibirà in un concerto gratuito a Palermo in Piazza Magione.
Da novembre gli Afterhours si dedicheranno alla realizzazione del nuovo album che dovrebbe uscire nei primi mesi del 2008.

Devo dire che la stagione autunno-inverno che sta per arrivare è ricca di uscite discografiche interessanti…bene bene.