Twitter Profile
salta alla navigazione

C’era una volta Berlino, la sylicon allee, l’atmosfera vibrante e l’afterparty 2 maggio 2012

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Sviluppo , aggiungi un commento

Le parole che seguono sono di una voce che arriva da Berlino…giungono su questo blog in seguito ad una collaborazione nata con uno scambio di mail; in questo articolo si parla di cultura, innovazione, opportunità, creatività e lavoro…pubblico il tutto con estremo piacere. Buona lettura.

Otto e mezza di una mattina di primavera a Berlino: nei cafè berlinesi si cominciano a servire i primi latte (ai tedeschi piace chiamarlo così il latte macchiato), in lontananza nel club dietro l’angolo c’è un afterparty dove il dj suona il prossimo disco e al Sankt Oberholz è tempo di un’altro Silicon Allee Breakfast Meetup: vengono da tutto il mondo, parlano lingue diverse e sono a Berlino tutti per una ragione, perchè la creatività qui è nell’aria. Sono i giovani dell’economia digitale, gli esperti di programmazione, web design o grafic design tie nell’ultimo decennio hanno invaso Berlino attratti dall’atmosfera vibrante e dal panorama alternativo oltre che dall’eccitante nightlife.

Nell’ ultimo decennio Berlino è stata letteralmente presa d’assalto da imprenditori e giovani di talento altamente qualificati nel digitale che spesso decidono di lavorare da freelance nei cosiddetti coworking space la cui ricetta è semplicemente wireless gratis e tante prese elettriche. La città è ormai la casa di centinaia di start-up e la tendenza è in costante aumento, tant’è che bisognerebbe rivedere l’appellativo Arm, aber sexy (povera,ma sexy) che al sindaco Wowereit piace usare, dato che la città sepure sempre sexy, sembra essere destinata ad essere sempre meno povera: dicono infatti che Berlino abbia fatto le scarpe a Londra rubandole il titolo di prima meta europea delle start-up.

Londra è sempre stata la meta di approdo preferita di tutte le start-up made in Usa, non solo a causa della condivisa lingua madre, ma anche grazie alla presenza di un mercato finanziario di una certa importanza, e allora cosa ha fatto si che Berlino spodestasse Londra dal trono? Continua a leggere…

Signori, entra il lavoro…tutti in piedi! 16 giugno 2011

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni , aggiungi un commento

Io il mio piccolo contributo economico l’ho dato…

…se anche voi siete intenzionati a farlo, cliccate qui.

“Il Mio Desktop”…ecco il mio scatto 5 marzo 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Curiosità, Web , 1 commento finora

Vabbè, diciamo che non è proprio venuta benissimo, d’altronde la mia fotocamera è abbastanza datata ed in più l’occhio non è dei più esperti…comunque, alla fine uno scatto l’ho prodotto.
E così tutto contento sono andato a scrivere la mail da inviare a Repubblica e…niente da fare! La casella di posta di repubblica.it sembra intasata e gli invii mi tornano sempre indietro! Che beffa..poco male, riproverò domani mattina.

Al di là di tutto, per tagliare la testa al toro, vi faccio subito vedere la foto…è questa:


Si vabbè, non è che vi abbia fatto vedere sto gran capolavoro di fotografia…però non è poi così male.

Sicuramente in futuro mi impegnerò per cercare di migliorare il mio rapporto con l’obiettivo fotografico.

P.S: chiaramente a Repubblica non invierò la foto targata con il logo del sito…non sono così “sfacciato”, sarebbe una pubblicità troppo spudorata.

Nel mondo del lavoro 1 aprile 2008

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni , 2 commenti

Oggi ho iniziato a lavorare in una software house della mia zona; avevo fatto domanda per un bando provinciale e sono rientrato nella graduatoria quindi da oggi fino ad un anno mi finanzieranno 100 ore di lavoro mensili. L’università è ancora da finire (manca solo sta benedetta tesi) ma forse è ora di iniziare a vedere cosa mi attende dopo gli studi.

Il primo giorno di lavoro è stato tipicamente di assestamento…la cosa che ho indubbiamente capito è che devo imparare una marea di cose che fino ad oggi non ho mai utilizzato. Mi dovrò immergere completamente nel mondo Microsoft .NET…e quindi avanti con VB.NET, ASP.NET, C#, SQL SERVER e chi più ne ha più ne metta.

La cosa direi che è alquanto stimolante, mi confronterò con gente che lavora sul campo da anni e sicuramente imparerò molto.

Aspettatevi quindi su PolloSky anche delle nuove chicche sul mondo DotNet.

Ora vado a dormire…domani mattina si lavora.

Trova il tuo lavoro…sperando che sia quello giusto! 19 ottobre 2007

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Servizi, Siti, Web , 6 commenti

Welfare, precariato, flessibilità e chi più ne ha più ne metta…in questo periodo si sente solo parlare di questi temi…bene, vista la situazione PolloSky si adegua. Vi segnalo qualche servizio che può interessare chi è alla ricerca di un lavoro…non so fino a che punto può essere utile ma già è un piccolo aiuto.

Bene eccovi qualche link che potete consultare:

Attraverso questi motori di ricerca specializzati potete visionare alcune offerte di lavoro pubblicate sul web e segnalare eventualmente il vostro curriculum.

Non so dirvi quanto siano efficienti tali servizi perchè non conosco nessuno che li abbia testati…se qualcuno di voi ha testimonianze a riguardo o conosce altri siti interessanti da suggerire lo segnali pure.

In bocca al lupo per il futuro a tutti.