Twitter Profile
salta alla navigazione

Si riparte 26 Agosto 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni , aggiungi un commento

Rigenerato da un bel cocktail di mare-letto-monti-laghi-escursioni-pedalate-mare-mare-mare-abbuffate ed un pizzico di sano ozio (che non guasta mai durante le vacanze) si ritorna ufficialmente in modalità “attiva”. Ricominciano le routine, ricomincia il lavoro ma soprattutto si ricomincia a scrivere sul blog.

Nel frattempo c’è stato un rapido ed indolore cambio di server…le pagine di questo sito ora girano su una macchina ancora più performance situata in un imprecisato punto oltreoceano.

Ho già un paio di live estivi dei quali scrivere un resoconto…domani arriverà il primo.

L’estate a malincuore ci sta lasciando ma va bene così.

Buon lavoro a chi è tornato a lavoro, buono studio a chi è tornato sopra i libri e, per chi è ancora in vacanza, bè…beati loro!

Ci si risente domani (o meglio stasera, visto che la mezzanotte è passata da quasi un ora) sempre tra queste pagine. Bye.

Holidays 3 Agosto 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni , 3 commenti

Si stacca la spina e si va in vacanza.

InVacanza
Per il mese di Agosto le rubriche di questo bel blogghetto si prendono una pausa…durante questo periodo di stop ci sarà pure un cambio del server su cui risiede questo sito, quindi pollosky.it potrebbe non essere raggiungibile per qualche giorno.

Detto ciò, auguro a tutto il web di trascorrere un rilassante periodo estivo…ci si rivede nella rete tra qualche settimana. Ciao ciao.

La Palestra di Luttazzi 13 Giugno 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere , aggiungi un commento

E’ da un mesetto che Daniele Luttazzi sul suo blog ha aperto una rubrica chiamata “La Palestra”.

luttazzi510

Questa idea, come è spiegato tra le pagine del blog, nasce con l’intento di stimolare i giovani talenti satirici; queste sono le esatte parole usate da Luttazzi per presentare l’iniziativa: “E’ aperta La Palestra, il luogo dove allenare ed esibire i vostri muscoli satirici. Inviatemi le vostre battute sui fatti del giorno. Usate come premessa della battuta un titolo di giornale. Sceglierò quelle che mi piacciono e le pubblicherò. Buon lavoro a tutti.”

Questa nuova rubrica ha riscontrato un grande successo e la qualità delle battute postate dagli utenti non ha di certo deluso. Eccone alcune prese direttamente dal blog:

Meteo. Previsto tempo bello e soleggiato per i prossimi dieci giorni. Nessun evento estremo alle porte. Stato di allerta a Italia 1: i giornalisti di Studio Aperto potrebbero essere costretti a dare delle notizie per riempire il Tg. (Mauro Zappalorto)

Benedetto XVI: “Non capisco come Dio abbia scelto me”. Dio: “Sono stato messo in minoranza nel conclave”. (Nicola Andrucci)

Ghedini: “Villa Certosa peggio del Truman Show”. Ok. Se vi diciamo dov’è nascosta la porticina, poi ve ne andate tutti affanculo? (Giuliano Aloisi)

Berlusconi:”Presto ddl anti-foto, gli italiani sono stanchi di essere fotografati mentre organizzano party con decine di donne in topless nelle proprie mega-ville”. (Tito Darca)

Belpietro: “Pare che il giovane fidanzatino di Noemi abbia avuto problemi con la giustizia”. Giovane? A settantadue anni? (Yuri Mozetic)

E questi sono solo alcuni esempi presi quasi a caso.

Se la cosa vi stuzzica andate a farvi un giro su www.danieleluttazzi.it.

Io ve l’ho segnalato…a questo punto, se sentite la vena satirica pulsare nel vostro corpo sapete dove poter pubblicare le vostre battute.

Buon lavoro.

I nuovi feed 5 Giugno 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni, Internet, Web , 5 commenti

Questo blog sarebbe da “verticalizzare”…ma non sarebbe più il mio blog.

Mi spiego meglio.

Sono consapevole che uno dei “punti deboli” di PolloSky sta nel fatto che è quasi inclassificabile…io stesso troverei delle difficoltà nel trovargli una giusta categoria nei segnalibri. Tra queste pagine, praticamente ci si trova di tutto…riflettendoci sopra, come minimo, da questo sito ne potrebbero venir fuori altri tre; ben distinti e meglio classificabili. Magari uno dedicato solo all’informatica, uno dedicato solo alla musica ed uno dedicato alle chiacchiere ed alle riflessioni. E’ un ipotesi…ma c’è un “però”.

Quando ho scritto il primo post sul blog l’ho fatto con lo spirito di chi riversa ogni pensiero quotidiano sul proprio taccuino, queste pagine sono nate con la naturalezza di chi condivide con un “amico” ciò che di nuovo ha scoperto. Una nuova canzone ascolta, un nuovo sito visitato, una scena di un film che gli è piaciuta e così via…praticamente è un terreno in cui fertilizzano le passioni.
Tutto questo minestrone di post di vario genere quindi, fondamentalmente, ha un suo senso…credo che se creassi dei blog più “specializzati”, rischierei di perdere quello spirito che alimenta i contenuti delle pagine di questo sito.

Quindi, almeno per il momento, nessun cambiamento…tutto rimane “confuso e felice”.

Detto ciò. Dov’è che voglio arrivare?

Ve lo dico subito.

In realtà tutti questi discorsi che ho fatto sono quasi superflui, perchè già c’è un validissimo strumento che permette di filtrare in maniera semplice e rapida i contenuti di un sito…e questo strumento è il feed. Continua a leggere…

Buon 1° Maggio Worker! 1 Maggio 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni , aggiungi un commento

“La Festa dei lavoratori è una festività celebrata il 1º maggio di ogni anno che intende ricordare l’impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori…L’origine della festa risale ad una manifestazione organizzata negli Stati Uniti dai Cavalieri del lavoro (Knights of Labor, associazione fondata nel 1869) a New York il 5 settembre 1882…La data del primo maggio fu adottata in Canada nel 1894 sebbene il concetto di festa del lavoro sia in questo caso riferito a precedenti marce di lavoratori tenute a Toronto e Ottawa nel 1872…In Europa la festività del primo maggio fu ufficializzata dai delegati socialisti della Seconda Internazionale riuniti a Parigi nel 1889 e ratificata in Italia due anni dopo. In Italia la festività fu soppressa durante il ventennio fascista – che preferì festeggiare una autarchica Festa del lavoro italiano il 21 aprile in coincidenza con il Natale di Roma – ma fu ripristinata subito dopo la fine del conflitto mondiale, nel 1945.” (da Wikipedia)

Buon primo maggio.

Buon 25 Aprile…scusate il ritardo 26 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni , aggiungi un commento

Scusate il ritardo.

Sono circa le 2:30 AM, praticamente oggi sono stato fuori casa per tutto il giorno e non ho avuto modo di lanciare il mio consueto augurio per il 25 Aprile.

Il mio ultimo twit (postato qualche minuto fa) è abbastanza eloquente:

“Si è conclusa un’intensissima giornata a base di picnic, degustazioni, mercatini, passeggiate, colline umbre e tanto sole. Sono cotto.”

Quindi, per la serie “meglio tardi che mai”BUONA LIBERAZIONE!

Good resurrection 12 Aprile 2009

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni , aggiungi un commento

    “La Pasqua cristiana è in stretta relazione con quella ebraica, chiamata Pesach e celebra essenzialmente la liberazione degli Ebrei dall’Egitto grazie a Mosè. La parola ebraica Pesach significa passare oltre, tralasciare, e deriva dal racconto della Decima Piaga, in cui l’Angelo sterminatore, o angelo della Morte, vide il sangue dell’agnello del Pesach sulle porte delle case di Israele e “passò oltre”, uccidendo solo i primogeniti maschi degli egiziani, compreso il figlio primogenito del faraone. La Pasqua con il Cristianesimo ha modificato il suo significato originario, venendo a connotare un passaggio, ovvero: passaggio da morte a vita per Gesù Cristo; passaggio a vita nuova per i cristiani (in particolare per quelli che, nella Veglia Pasquale, ricevono il battesimo). Perciò, la Pasqua cristiana è detta Pasqua di risurrezione, mentre quella ebraica è Pasqua di liberazione, dalla schiavitù d’Egitto.” (da Wikipedia)

    Ecco, questo è il senso della Pasqua dal punto di vista strettamente religioso.

    Ora, io a dire il vero non è che mi senta poi molto legato a tale significato…anzi, se devo essere sincero, il mio pensiero si avvicina molto all’agnosticismo per tali questioni. Detto ciò, colgo queste occasioni come un’opportunità per tenersi stretto le tradizioni, per trascorrere dei sereni momenti insieme alla propria famiglia e per perdermi in necessari momenti di riflessione…quindi che la festeggiate o no, che siate più o meno credenti, che ne conosciate più o meno il senso a me non importa poi molto; l’unica cosa che mi sento di dirvi è, come sempre, GODETEVELA.

    Buona Pasqua.

    WordPress: i plugins di questo blog 10 Aprile 2009

    Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Prodotti, Servizi, Software, Sviluppo , 4 commenti

    Oh bene bene…ecco il tanto atteso (si fa per dire) post sulle plugin che uso per questo blog.

    wordpress

    Premessa: questo blog gira su WordPress. Il CMS quindi non ha bisogno di presentazioni, probabilmente (anzi sicuramente) stiamo parlando della piattaforma di blogging più famosa.

    Uno dei punti di forza di WordPress è senza dubbio la sua estendibilità; in rete si possono reperire miriadi di plugin per ogni necessità. Io oramai mi sono fatto una certa esperienza in merito e mi sento di consigliarne alcune tra quelle che uso.

    In particolare mi soffermerò su quelle che uso per questo blog…vediamole subito:

    » Akismet
    [http://wordpress.org/extend/plugins/akismet]
    (indispensabile per combattere i commenti spam)

    » All in One SEO Pack
    [http://wordpress.org/extend/plugins/all-in-one-seo-pack]
    (molto utile per ottimizzare l’indicizzazione del proprio blog)

    Continua a leggere…

    P o l l o S k y 2.0 is out! 24 Gennaio 2009

    Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Comunicazioni, Internet, Siti, Web , 4 commenti

    Ci siamo…la versione 2.0 di PolloSky è finalmente online! L’ingresso nel mondo del web ora è ufficiale.

    ll vecchio pollosky.wordpress.com è andato in pensione per dare spazio al giovane pollosky.it…ciò ha portato diverse novità. La grafica del sito è stata rinnovata, il bel tema Regulus è stato ritoccato in varie parti (grazie a piccoli interventi da chirurgo a suon di photoshop e css), ci sono poi nuove funzionalità, integrate grazie ad una meticolosa selezione di plugin e chiaramente non potevano mancare i contenuti, che continueranno ad essere iniettati con la stessa passione di sempre. Il tutto naturalmente gira su WordPress.
    Logo PolloSky
    Ora finalmente c’è un bel visualizzatore javascript per le immagini, un editor dei commenti più sofisticato, una newsletter a cui è possibile iscriversi, la notifica via mail delle discussioni ed altro ancora.
    Le pagine del sito che trovate nel menu in alto sono state tutte riscritte (se vi và dateci un’occhiata), le rubriche di sempre continueranno ad esistere ma saranno affiancate da alcune nuove rassegne.

    Visto che c’ero ho anche ideato un logo (lo vedete qui di fianco), purtroppo non sono proprio un mago di photoshop ed ho dovuto attenermi ai miei limiti…la fantasia andava ben oltre!

    Quindi, a conti fatti, dopo quasi due anni di rodaggio si riparte…
    ma l’importante è che lo spirito sia quello di sempre!

    Importante! Il feed cui far riferimento è questo:
    http://feeds2.feedburner.com/POLLOSKY

    Che altro dire? Mi sembra di essere stato abbastanza esaustivo.
    Non mi resta che augurare a tutto il web una buona navigazione tra le pagine di pollosky.it!

    P.S: se navigando tra le pagine vi capitasse di imbattervi in qualche bug o malfunzionamento vi sarei grato se lo segnalaste…mille grazie.