Twitter Profile
salta alla navigazione

La risposta alla domanda “ma ho pagato il bollo quest’anno?” 4 febbraio 2010

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Internet, Siti, Web , trackback

Scena: sono in macchina con un collega di lavoro, il collega se ne esce con la frase “…ne approfitto per andare a pagare il bollo, che scade tra qualche giorno”.

Primo pensiero che mi viene in mente: “Bollo? Chi era costui?”
Secondo pensiero che mi viene in mente: “Ah si! Quel robo della macchina…mmm, ma il mio quando scade?”

Morale della favola…il mio bollo è bello che scaduto dall’Agosto scorso.

Ok, lo devo rinnovare, ma non è questo il punto. Il punto è che vi volevo segnalare un link.

Prima di capire di non aver ancora pagato il bollo per il 2009 sono entrato in una sorta di crisi mistica cercando di ricordarmi se l’avessi pagato o meno…non trovavo la ricevuta ACI e non riuscivo proprio a ricordare. Poi mi sono chiesto: “Ci sarà un modo per verificarlo su Internet?”

E con mia somma sorpresa ho scoperto che il modo c’è…basta andare nel sito della “agenzia delle entrate” e fare un’interrogazione sui pagamenti effettuati; il link che vi consente di fare tutto ciò è questo:
http://www1.agenziaentrate.it/servizi/bollo/pagamenti/InterrogazionePagamenti.htm.

Probabilmente ho scoperto l’acqua calda…ma per quanto mi riguarda è stato come scoprire l’America.

Adesso però, onde prevedere future dimenticanze, ho inserito la fatidiga data di scadenza su Google Calendar…caro bollo, non mi freghi più.

AGGIORNAMENTO 07/02/2010
Mi era sfuggita questa bellissima frase scritta in grassetto sulla pagina del servizio che ho segnalato: “Il servizio è disponibile per i soli pagamenti effettuati a beneficio della regione Marche e delle regioni in cui la gestione della tassa automobilistica è di competenza dell’Agenzia delle Entrate (Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Sicilia e Valle D’Aosta)”; per una volta che ero soddisfatto di un servizio erogato dalle istituzioni mi sono dovuto ricredere…in questo caso l’essere marchigiano ha avuto i suoi vantaggi.

  • Anonimo

    Nabbone. Solo per pochissime regioni.

  • Giusto…in effetti nella pagina c’è scritto in grassetto:

    Il servizio è disponibile per i soli pagamenti effettuati a beneficio della regione Marche e delle regioni in cui la gestione della tassa automobilistica è di competenza dell’Agenzia delle Entrate
    (Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Sicilia e Valle D’Aosta)

    Me ne sono reso conto solo ora…grazie per la segnalazione, ma non per il “nabbone”.

  • Anonimo

    invece tutti gli altri sono stronzi

  • a

    invece tutti gli altri sono ……

  • Anonimo

    E’ la solita ITALIA ,incompleta e superficiale i n tutti i servizi erogati.Che schifo di Paese!!!!!!!!

  • MATTEO

    L’ITALIA è COSì PERCHè COSì SONO GLI ITALIANI …. SE INVECE DI LAMENTARCI, SI FACESSE OGNUNO IL SUO FORSE QUALCOSA ANDREBBE MEGLIO!
    A TAL PROPOSITO SULLO STESSO SITO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE, C’è LA POSSIBILITà DI RILASCIARE, DOPO AVER INTERROGATO IL SISTEMA, UN COMMENTO SUL SERVIZIO DEL CALCOLO DEL BOLLO AUTO ONLINE….SEGNALIAMO CHE SAREBBE UTILE AVERE IL SERVIZIO PER TUTTE LE REGIONI, SEMBRA SCONTATO MA FARLO NOTARE NON COSTA NULLA!!

    http://www1.agenziaentrate.gov.it/servizi/bollo/calcolo/RichiestaPagamentoSemplice.htm

  • Anonimo

    per alcune regioniil servizio funziona ,per altre no.
    Una profonda delusione per questa Italia nella quale istituzioni,burocrazia non sanno proprio risolvere i problemi e neanche saper pensare che il cittadino è sopra di loro.