Twitter Profile
salta alla navigazione

Luttazzi a piccole dosi 7 agosto 2008

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Web , trackback

In tv (oramai è assodato)…non ce lo fanno proprio stare; così tocca ricercarlo qua e la tra spettacoli teatrali ed interventi sui giornali. L’incisività di Daniele Luttazzi è un’arma tra le più taglienti ed apprezzabili (non a caso è uno dei miei comici preferiti) e questa sua caratteristica evidentemente lo rende poco domabile (o meglio, libero) e quindi scomodo.

Dal suo blog ho letto che Il Manifesto gli sta dedicando uno spazio per una rubrica (“Ultim’ora”) in cui periodicamente è possibile leggere alcune delle sue brevi ma sempre vincenti battute. Quando ho scoperto questa cosa non ho potuto fare a meno di andare sul sito de Il Manifesto ed iniziare a spulciare le varie edizioni per godermi le ultime freddure pubblicate.

Eccone alcune…

Oggi conferenza stampa di Tremonti per spiegare l’economia a noi stupidi.

Militari in città, effetto viagra per La Russa.

Batman, dopo la morte di Ledger, l’arresto di Bale e l’incidente a Freeman, la maledizione colpisce ancora: ieri non ho trovato parcheggio davanti al cinema.

Olimpiadi 2008, 16 soldati uccisi nel Xinjiang, record stagionale.

Luttazzi non si smentisce mai.

P.S: per approfondimenti potete andare su http://www.ilmanifesto.it.