Twitter Profile
salta alla navigazione

Le 3 Canzoni Della Settimana #038 5 marzo 2008

Inviato da LukePet in : Artisti, Canzoni, Musica, Recensioni, Rubriche, Suoni , aggiungi un commento

Oramai c’ho preso gusto a scrivere i post mentre sono in treno; sono di ritorno verso casa ed ora vi segnalerò come di consueto “Le 3 Canzoni Della Settimana”…la pubblicazione chiaramente arriverà in differita. Bene, per questo 38-esimo volume le canzoni in evidenza su PolloSky sono:

1) Giardini di Mirò – Cold Perfection

Questo brano è contenuto nell’ultimo album “Dividing Opinions” (album decisamente ben riuscito), la canzone è caratterizzata da un rapido ed intrigante arpeggio che cattura subito l’ascolto…tutto il resto va a completare un insieme sonoro di alta qualità in cui è subito identificabile, come un marchio di fabbrica, lo stile del gruppo. La coda finale, decisamente interessante, vede un intrigante e perfetto intreccio di suoni…imperdibile.

2) Marlene Kuntz – 111

Ci sono delle canzoni che si assorbono molto lentamente per poi rimanere ancorate sottopelle senza più andarsene, è l’effetto che questa canzone mi ha fatto. La linea melodica è molto profonda, le parole forse ancor di più (la collaborazione con Carlo Lucarelli non è un caso); il tutto viene “bruscamente” spezzato da una narrazione ansiosa e controversa. Una canzone molto particolare e di forte impatto…sicuramente un brano che merita più di un ascolto. Insomma, la banalità qui non è di casa.

3) Tricarico – Vita Tranquilla

Anche quest’anno a San Remo c’è stata una canzone che mi ha colpito (l’anno scorso fu quella di Nada), tutte le altre (chi più, chi meno) hanno attraversato le mie orecchie senza lasciare segni particolari. Il pezzo di Tricarico invece mi ha colpito per la sua “purezza”, un brano sincero che esprime genuinamente la grande sensibilità dell’artista. Merita sicuramente un applauso…e chiaramente molteplici ascolti.

Buon ascolto

NetVibes Ginger in prova 5 marzo 2008

Inviato da LukePet in : Chicche, Informatica, Internet, Multimedia, Prodotti, Servizi, Web , aggiungi un commento

Più di una volta ho parlato delle start pages e della loro utilità (chicche-start-page-per-tutti).

Per quanto mi riguarda sono ormai diventato dipendente da NetVibes; uso questa start page principalmente per due scopi: controllare l’arrivo di nuove mail sui miei molteplici accounts di posta (sono arrivato a 8!) ed organizzare appunti rapidi su varie cose da fare (in modo da ricordarmi di farlo ad ogni apertura del browser).

Oggi aprendo la pagina di NetVibes mi è arrivato un messaggio che mi proponeva di provare la nuova versione del servizio, nome in codice “Ginger“. Naturalmente non mi sono lasciato scappare l’opportunità ed ho attivato la nuova versione.

Impressioni? Mah, per il momento per quanto mi riguarda non mi sembra cambi poi molto. Ci sono naturalmente delle migliorie generali in termini di usabilità ed estetica ma, per l’uso che ne faccio io, le funzionalità rimangono sostanzialmente sullo stesso livello.

Ciò che ho notato è l’intenzione di estendere il servizio a livello di Social Network; c’è infatti una sezione dedicata ai “Contatti” ed alla definizione di pagine personali pubbliche. Sinceramente ne ho abbastanza dei Social Network, oramai ce ne sono decisamente troppi…non credo proprio che sfrutterò queste nuove funzionalità (ma non si sa mai).

Comunque se siete curiosi di osservare le nuove caratteristiche di NetVibes potete fare un salto qui: http://blog.netvibes.com/?2007/12/23/150-netvibes-ginger-in-action.

E come sempre, il solito consiglio: abituatevi ad utilizzare le start pages, vedrete che vi saranno molti utili.