Twitter Profile
salta alla navigazione

Lettori e-book…riusciranno mai ad affermarsi? 5 gennaio 2008

Inviato da LukePet in : Chiacchiere, Documenti, Informatica, Prodotti, Siti, Tecnologia, Web , trackback

Oggi guardavo la rubrica “Pixel” del TG3 ed ho visto un servizio sugli e-book. Veniva presentato un nuovo lettore e-book realizzato della Simplicissimus Book Farm e si prendeva spunto per parlare del fenomeno e-book e del fatto che non sia ancora decollato a dovere (come l’mp3 in campo musicale).

A quel punto mi sono messo a riflettere sul caso ed i pensieri che mi son frullati per la testa sono stati, in sequenza, questi:

  • “Cavolo gli e-book sono una figata, ti scarichi i peggio libri e puoi farti la tua mega biblioteca elettronica.
  • Però bisognerebbe vedere il loro impatto sugli occhi. Voglio dire…a me leggere un documento sul monitor del pc m’ammazza, preferisco sempre avere la copia stampata. Figuriamoci leggere un libro!
  • Ma quanto costerà un lettore e-book?”

Ecco, a questo punto mi sono fatto un giro sul sito www.simplicissimus.it.
Il lettore e-book presentato è davvero sorprendente: connessione wireless, possibilità di aggiungere note/sottolineature/appunti con l’ausilio della penna digitale, possibilità di espandere la capacità di memoria con l’ausilio di schede ed un monitor che (a quanto dicono) non stanca la vista.

Vi stuzzica la cosa?…Ok, allora per saperne di più andate cliccate questo link: store.simplicissimus.it/component;
mentre per vedere in azione il prodotto andate qui: http://bookclub.simplicissimus.it/video.

Figo no?…c’è solo un piccolissimo “però”…il costo! Questo lettore di e-book costa “solo” 630€!

Ora credo di aver capito perchè gli e-book devono ancora decollare.